Covid in Lazio
Covid in Lazio

Roma, 19 Giugno 2021 – Su quasi 9mila tamponi molecolari e oltre 18mila antigenici, per un totale di oltre 27mila test sono 101 i nuovi casi di Covid-19 nel Lazio, 46 in meno rispetto a ieri. Il tasso d’incidenza è dell’1,1%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,3%.

Si registra inoltre un decesso, quindi 2 in meno rispetto all’ultimo aggiornamento. I casi a Roma città sono invece a quota 60. Per il sesto giorno consecutivo sono zero i contagi nell’area dell'Asl di Rieti.

In calo i ricoveri, stabili le terapie intensive

Buoni anche i dati che riguardano la pressione sugli ospedali. Nella Regione attualmente i ricoverati per malattia da Covid-19 sono 320 (-17). Di questi, 77 occupano le terapie intensive. Questo ultimo dato è rimasto invariato rispetto ieri. I guariti sono 215.

Vaccini, prima dose a 40mila giovani

Domani, domenica 20 giugno, si concluderanno in Lazio i due ‘junior day’ di Pfizer per la fascia 12-16 anni. Come conferma l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, verrà quindi raggiunto il totale di 40mila ragazzi che avranno ricevuto la prima dose di vaccino. I richiami per loro saranno effettuati a 21 giorni, negli stessi Hub dove è stata ricevuta la prima dose. Chi non ha aderito ai due ‘junior day’ potrà comunque vaccinarsi presso i pediatri di libera scelta.