quotidiano nazionale
17 giu 2021

Covid Lazio, 17 giugno: 119 nuovi casi, 66 a Roma. D'Amato: "70% vaccinato entro agosto"

Continua il trend positivo negli ospedali, dove calano i ricoveri (-24) e i posti occupati in Rianimazione (-4). L’annuncio di D’Amato: “Il 70% della popolazione vaccinato entro il 10 agosto”

17 giu 2021
Health workers wearing overalls and protective masks work in the intensive care unit of the GVM ICC hospital of Casal Palocco near Rome during the second wave of the Covid-19 Coronavirus pandemic, Italy, 28 January 2021. ANSA/GIUSEPPE LAMI
Operatori sanitari al lavoro a Roma (Ansa)
Health workers wearing overalls and protective masks work in the intensive care unit of the GVM ICC hospital of Casal Palocco near Rome during the second wave of the Covid-19 Coronavirus pandemic, Italy, 28 January 2021. ANSA/GIUSEPPE LAMI
Operatori sanitari al lavoro a Roma (Ansa)

Roma, 17 giugno 2021 – Sono 119 i nuovi casi di contagio da Covid-19 registrati nel Lazio nelle ultime 24 ore. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato. I positivi sono 24 in meno di ieri a fronte di oltre 24mila test eseguiti tra tamponi molecolari (più di 9mila) e antigenici (oltre 15mila).

Calano i ricoveri ospedalieri, a Roma città 66 contagi

I decessi sono invece otto (-3), i guariti 461, mentre i pazienti attualmente ricoverati sono 368 (-24) nei reparti ordinari e 81 (-4) in terapia intensiva. “Il rapporto tra positivi e tamponi è all’1,3%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,4% – ha aggiunto D’Amato –. I casi a Roma città sono a quota 66”.

L'incidenza scende infine a quota 18 casi ogni 100mila abitanti. Sul fronte vaccini anti Covid, invece, la regione è vicina al traguardo delle 4,5 milioni di somministrazioni, con circa 1,6 milioni di cittadini che hanno completato l’interno ciclo vaccinale con prima dose e richiamo.

D’Amato: “70% della popolazione vaccinata entro il 10 agosto”

“Nelle ultime due settimane – ha commentato l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato – siamo stati sempre sopra il target giornaliero assegnato e confermo che l'obiettivo di raggiungere il 70% della popolazione avente diritto vaccinata è raggiungibile entro il 10 agosto”.

D’Amato ha poi evidenziato che “stiamo procedendo spediti e con serenità, l'organizzazione funziona con l'obiettivo di mettere in sicurezza i cittadini”. Quindi ha annunciato che le “vaccinazioni junior 12-16 anni si ripetono nei giorni di sabato 19 e domenica 20 giugno”, poiché gli slot sono esauriti. “Al termine – ha concluso – saranno 40mila i giovani con prima dose del vaccino Pfizer”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?