15 feb 2022

Covid nel Lazio, il bollettino oggi 15 febbraio: 7.407 nuovi casi, 3.222 a Roma città

Djokovic? D’Amato: “Se tutti avessimo ragionato come lui avremmo i morti nelle strade”. Da domani 16 febbraio accesso libero agli hub. Green pass: popolazione non vaccinata over 50, nel Lazio è l'1%

Roma, 15 febbraio 2022 – Contagi in ripresa nel Lazio, dopo il fine settimana aumentano i tamponi e cresce il numero dei nuovi positivi al Covid19. Su 14.162 tamponi molecolari e 62.036 tamponi antigenici per un totale di 76.198 tamponi, si registrano nella regione 7.407 nuovi casi positivi (+3.748, qui in dati di ieri 14 febbraio), sono 57 i decessi il dato comprende un recupero di notifiche e non solo le vittime delle ultime 24 ore. Diminuiscono le persone attualmente positive che sono 232.588 (-2.038), di cui 230.535 (-2.050) in isolamento domiciliare.

Bollettino Covid Lazio, 15 febbraio 2022
Bollettino Covid Lazio, 15 febbraio 2022

Salgono i ricoveri nei reparti di medicina: 1.878 i ricoverati (+17), mentre diminuiscono i pazienti nelle terapie intensive: 175 (-5). I nuovi guariti sono 9.388. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 9,7%. I casi a Roma città sono a quota 3.222.

Approfondisci:

Green pass "abolito dal 31 marzo". Il caos delle dichiarazioni, gli esperti divisi

Approfondisci:

Covid oggi: i dati dei contagi in Italia. Bollettino del 15 febbraio dalle Regioni

Obbligo Green pass: Cgil, nel Lazio poche decine gli over50

“La popolazione non vaccinata over 50, nel Lazio è solo l'1%, si tratta di circa 60 mila persone. E non tutte lavorano. Ad oggi non ci risultato ripercussioni negative dell'obbligo sui servizi perché l'incidenza è davvero irrisoria. I controlli si stanno intensificando ma ci sono arrivate sporadiche segnalazioni di sospensioni, nell'ordine di qualche decina in tutto. Auspichiamo che con questa ulteriore stretta gli irriducibili si vaccinino a salvaguardia di sé stessi, delle loro famiglie e di tutta la collettività”, a dirlo nel giorno di avvio dell'obbligo del Green pass per i lavoratori over 50 è il segretario della Cgil del Lazio Natale Di Cola.

La mappa dei contagi nelle province

Dei 7.407 positivi di oggi al Covid nel Lazio i casi a Roma città sono a quota 3.222, nella Città metropolitana di Roma 5.156 e 50 decessi, dato che comprende un recupero di notifiche di decessi non registrati prima. Nelle province sono 2.251 i nuovi casi e i 7 decessi. Nel dettaglio si registrano a Frosinone 586 nuovi casi. A Latina sono 1.033 i nuovi positivi e a Rieti 209. Infine a Viterbo, sono 423 gli ultimi casi positivi individuati dal test.

Chiude l’hub vaccinale a Ostia

"A Ostia – ricorda l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato - chiude l'hub vaccinale del Polo Natatorio in sinergia con la Federazione Italiana Nuoto che ringrazio per il grande lavoro svolto. In 10 mesi somministrati oltre 160 mila vaccini". Dal 21 febbraio parte il tour vaccinale della Asl di Rieti con un camper itinerante nelle scuole.

È stata superata quota 13 milioni e 100 mila vaccini complessivi, superate le 3,7 milioni di dosi booster effettuate, il 78% di copertura con dosi booster della popolazione adulta. nella fascia pediatrica 5-11 anni sono oltre 142 mila i bambini con prima dose.

Da domani 16 febbraio accesso libero negli orari di apertura degli hub vaccinali per favorire la partecipazione alla campagna di vaccinazione.

D’Amato sulle dichiarazione del tennista no-vax Djokovic

"Se tutti avessimo ragionato come Djokovic, avremmo avuto i morti nelle strade. È solo grazie ai vaccini che possiamo guardare con fiducia al futuro e le scelte individuali devono sempre collimare con gli interessi generali", dice l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, commentando le ultime dichiarazioni del tennista serbo Novak Djokovic in cui ribadisce la sua posizione anti vax.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?