quotidiano nazionale
8 lug 2022
8 lug 2022

Covid oggi Lazio, bollettino in diretta. D'Amato: "Picco dei contagi? Atteso a giorni"

L'assessore regionale chiede che venga abbassata l'età della dose booter, "per consentire la massima copertura in un momento in cui la curva epidemiologica è ancora in crescita”

8 lug 2022

Roma, 8 luglio 2022 – “Nel Lazio, attendiamo il picco da qui a qualche giorno, anche se i dati di oggi sono in lieve calo rispetto alla scorsa settimana”. Ad annunciarlo è l’assessore regionale Alessio D’Amato, che si prepara all’aumento dei casi previsti con una richiesta al Governo: “Abbassare l’età per il richiamo del vaccino anti Covid”.

Sommario: 

Vaccini: abbassare l'età?
Il bollettino di oggi
Lazio, terza regione per contagi

Covid Lazio, i dati dell'8 luglio 2022
Covid Lazio, i dati dell'8 luglio 2022

Vaccini: abbassare l'età?

“Sono d'accordo a iniziare a vaccinare anche fasce di età più basse degli over 80 – dice l’assessore alla Sanità del Lazio – proprio per consentire la massima copertura possibile in un momento in cui la curva epidemiologica è ancora in crescita”. Dopo l’annuncio su un possibile “aggiornamento” dei vacini per contrastare le nuove varianti, il dibattito tace. “Nessuna novità riguardo ai vaccini aggiornati – conferma D’Amato – sono stati solo annunciati, ma non sappiamo esattamente quando saranno disponibili. Ecco perché, vista questa incertezza sui tempi, è importante che il mondo scientifico e il ministero della Salute diano indicazioni chiare rispetto all'abbassamento dell'età vaccinabile (con il richiamo, ndr), che dal mio punto di vista è un elemento molto importante”, aggiunge D’Amato.

Il bollettino di oggi

Sono 191.237 le persone attualmente positive al Covid-19 nel Lazio, in forte aumento rispetto ai 186mila di ieri. Nelle ultime 24 ore, i casi scoperti dall’analisi dei tamponi sono 10.108Sono 896 i contagiati che hanno avuto bisogno di un ricovero in ospedale, per tutti gli altri 190.368 è scattato l’isolamento domiciliare. Sono 14 i decessi registrati oggi.

Lieve crescita dei ricoveri: negli ospedali laziali, oggi ci sono 796 pazienti in area medica (+3) e 73 in terapia intensiva (+2). Dall'inizio dell'epidemia, i guariti sono 1.593.273, i morti 11.528, su un totale di 1.796.038 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Lazio, terza regione per contagi

La regione con più casi è oggi la Lombardia con 13.595, seguita da Campania (+13.254), Lazio (+11.333), Veneto (+10.052), Puglia (+8.826), Sicilia (+8.739) ed Emilia Romagna (+8.671). In Italia, i casi totali dall'inizio della pandemia arrivano a 19.259.037. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 53.233 (ieri 55.629) per un totale che sale a 17.842.846. Gli attualmente positivi sono 48.525 in più (ieri +52.663) per un totale che arriva a 1.247.222. Di questi, 1.238.229 risultano in isolamento domiciliare.

In aggiornamento

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?