Roma, 6 gennaio 2022 - ''Oggi nel Lazio su 32.839 tamponi molecolari e 77.458 tamponi antigenici per un totale di 110.297 tamponi, si registrano 14.055 nuovi casi positivi (-2.409). 
Il rapporto tra positivi e tamponi è al 12,7%. I casi a Roma sono a quota 6.757. 
Covid Lazio 5 gennaio, oggi 16.464 casi e 14 morti. D'Amato: "Si all'obbligo vaccinale"

Sono 7 i decessi (-7), 1.371 i ricoverati nei reparti ordinari (+70) e 184 nelle terapie intensive (+8); 1.598 i guariti. 

Bollettino Covid Lazio, 6 gennaio 2022

Le province: tutti i numeri

I casi nella Capitale sono a quota 6.757 e nella Città metropolitana di Roma sono 3.763, per un totale di 10.520 su tutto il territorio romano. Nelle province si registrano in totale 3.535 nuovi casi così distribuiti: 1002 nella Asl di Frosinone, dove si conta anche un morto, e altri 1.264 contagi nella provincia di Latina, che registra anche un decesso. Nella Asl di Rieti i contagi sono 494 e anche qui si conta una vittima. Nessun morto nella Asl di Viterbo, che conta però 775 nuovi positivi.

A mezzanotte scatta prenotazione dose booster per 12-15 anni

"Dalla mezzanotte di domani, 7 gennaio 2022, partono le prenotazioni per la dose booster rivolta alla fascia 12-15 anni". Lo rende noto l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato, annunciando che "oggi è in corso l'open day della Befana a Rieti e si registra una grande affluenza".  
Bollettino contagi Covid di oggi 6 gennaio. Dati ricoveri e morti: Italia e regioni

Focolaio a Fiumicino, 927 contagiati:  "Intere attività chiuse" 

Nel comune di Fiumicino primi effetti negativi su attività lavorative legati alla costante crescita di contagi al Covid, oggi arrivati al picco di 927. Sono 180 casi in più rispetto ad ieri e con 2 guariti. Sono diverse le attività - fa sapere lo stesso sindaco Esterino Montino - costrette alla chiusura o a regime ridotto. L'impatto maggiore si ha tra Isola Sacra e Fiumicino dove si concentra il 70% dei casi. "Ci sono intere attività chiuse o che funzionano a metà per la gran quantità di lavoratrici e lavoratori positivi. Questo deve essere un campanello d'allarme fortissimo - evidenzia il primo cittadino -. È necessario usare il buon senso, oltre al rispetto delle prescrizioni. Ma servono anche controlli più stringenti che i Comuni da soli non hanno le forze per fare. Probabilmente, servono anche nuove misure, al di là dell'obbligo di Green pass". 
Sabato apriranno ad Isola Sacra e Passoscuro due nuovi presidi per i test a servizio degli studenti in vista della ripresa delle lezioni. 
Epifania Roma, Befana arriva sulla volante e porta doni ai bimbi ricoverati/VIDEO

La campagna vaccinale nel Lazio: ieri 60 mila dosi

"Ieri sono state effettuate oltre 60 mila vaccinazioni pari a +9% rispetto al nuovo target commissariale. Le vaccinazioni nella fascia 5-11 anni - aggiunge D'Amato - hanno raggiunto il 13% di copertura con oltre 52 mila somministrazioni. Con le terze dosi abbiamo raggiunto il 45% degli adulti con oltre 2,2 mln di somministrazioni effettuate.
A partire da domani sarà potenziato il contact tracing con 37 drive-in a disposizione degli studenti. Si potrà prenotare sulla piattaforma prenota-drive.regione.lazio.it con la tessera sanitaria e indicando l'Istituto scolastico". 

Contact tracing: 27 drive through dedicati agli studenti

Questo l'elenco delle strutture per il contact tracing degli studenti via Clauzetto, IDI, Santa Maria della Pieta', Cristo Re e Villa Betania (Asl Roma 1), Togliatti e Zooprofilattico (Asl Roma 2); Forlanini e Fiumicino (Asl Roma 3). Nelle Province Riello e Cittadella della Salute a Viterbo, Tarquinia, Civita Castellana, Acquapendente (Asl di Viterbo); ex Istituto Sani, Casa della Salute di Priverno, ospedale Fiorini di Terracina, Di Liegro a Gaeta, ex Rossi Sud 1 e 2, drive-in di Gaeta (Asl di Latina); via del Terminillo a Rieti e Magliano Sabino (Asl di Rieti); Frosinone, Sora, Cassino e Ceccano (Asl di Frosinone).
Guariti dal Covid, come (ri)ottenere il Super green pass: l'odissea dei non più positivi