Somministrazione vaccini anti-Covid attraverso l'utilizzo di speciali siringhe senza ago
Somministrazione vaccini anti-Covid attraverso l'utilizzo di speciali siringhe senza ago

Roma, 31 luglio 2021 – Il Lazio rimane in zona bianca, ma i prossimi sette giorni saranno decisivi per valutare se la regione stia realmente andando verso una stabilizzazione dei contagi. Sono 742 i nuovi casi emersi nelle ultime 24 ore su un totale di oltre 32mila test, 103 in meno rispetto al bollettino annunciato ieri dall'Unità di crisi regionale. Tre i decessi, ieri erano due.

I pazienti ricoverati sono 287 (-3), nelle terapie intensive ci sono 45 persone (+1) e i guariti sono 188. “Il rapporto tra positivi e tamponi è al 6,4%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2,3%. I casi a Roma città sono a quota 465 (-103 rispetto a sabato scorso)". Lo sottolinea l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. Nelle province si registrano 101 nuovi casi, la zona più colpita è il cuore della Capitale con 185 episodi di contagio nella zona dell'Asl Roma 1.

Intanto, nel quartiere di Santa Marinella oggi è stata annullata la fiera con le bancherelle del Consorzio di Forte di Marmi perché ci sarebbero circa 700 persone in isolamento preventivo.

Il parere dell'infettivologo: decisivi i prossimi giorni per evitare la zona gialla

Nel Lazio "per ora abbiamo una situazione di occupazione dei posti letto Covid intorno al 3-4%, quindi gestibile, ma credo che la prossima settimana sarà decisiva perché sembra che possa esserci una stabilizzazione dei nuovi contagi che farebbe evitare la zona gialla". Lo sottolinea Claudio Mastroianni, direttore del Dipartimento di Malattie infettive del Policlinico Umberto I di Roma, commentando il rischio che alcune Regioni, tra cui il Lazio, possano cambiare colore a brave passando in giallo.

Secondo l'infettivologo "c'è però il problema del rientro dalle vacanze dopo Ferragosto, su questo ancora non si sta ragionando bene. Per ora siamo sotto le soglie critiche, anche all'Umberto I, dove c'è una situazione gestibile".

Vaccini: domani traguardo del 70%

Ha sforato di un giorno rispetto le previsione la campagna vaccinale del Lazio, che domani dovrebbe arrivare alla tanto agognata soglia del 70% degli immunizzati. Nel Lazio sono "oltre 6,9 milioni le dosi di vaccino somministrate. Domani il traguardo del 70% della popolazione adulta con ciclo vaccinale completato. La Regione rispetta indicazione di Ursula Von der Leyen". Lo evidenzia l'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato.

Bollettino Covid oggi: i contagi in Italia del 31 luglio. Dati Coronavirus delle regioni

Variante Beta in Italia: cosa sappiamo e il rischio "escape" sul vaccino

Covid in Italia: con variante Beta si discute sulla terza dose