Vaccinazione anti Covid (Ansa)
Vaccinazione anti Covid (Ansa)

Roma, 28 agosto 2021 – Scende a 0.91 il valore Rt, il Lazio sotto la media di contagio nazionale. Su oltre 4 mila tamponi nel Lazio e quasi 12 mila antigenici per un totale di quasi 16 mila test, si registrano oggi sabato 28 agosto 447 nuovi casi positivi (-100), sono 106 casi in meno rispetto a sabato 21 agosto, 2 i decessi. Sono 16.119 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 457 ricoverati, 71 in terapia intensiva e 15.591 in isolamento domiciliare. Ieri il bollettino medico indicava 547 contagiati e 2 decessi. Ieri i casi emersi erano 547 e due i decessi.

"Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%. I casi a Roma città sono a quota 183. Stabile la pressione ospedaliera, Lazio a rischio basso", afferma l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato che ricorda che dal 1° settembre "oltre ai prenotati ci si potrà recare direttamente presso gli hub vaccinali con la tessera sanitaria per effettuare la vaccinazione".

“I trend settimanali nel Lazio sono tutti in lieve discesa, il valore Rt a 0.91 è al di sotto della media nazionale, la classificazione complessiva del rischio è bassa e ieri si sono superate abbondantemente le 32 mila somministrazioni di vaccino. La pressione sulla rete ospedaliera rimane stabile, ma al di sotto delle soglie di allerta”, aggiunge l’assessore D’Amato. “Questo scenario – aggiunge l’assessore – è reso compatibile dall'alto livello di copertura vaccinale che vede la nostra Regione, con 7,7 milioni di somministrazioni, prima in Italia e tra le prime a livello europeo in rapporto alla popolazione, con il 75% della popolazione dai 12 anni in su che ha completato l'iter vaccinale".

Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 349.078 in tutta la regione e i morti 8.503, su un totale di 373.700 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Covid oggi: bollettino contagi dell'Italia. Dati Coronavirus dalle regioni - Napoli, vaccinazioni Covid per 127 profughi afghani