Vaccinazioni Covid
Vaccinazioni Covid

Roma, 26 luglio 2021 – Sono 550 le persone trovate positive al Covid, un'ulteriore frenata dei contagi che già ieri erano scesi a 660 dopo aver sfiorato tre giorni fa la soglia degli 850. Quasi tutti i casi sono stati registrati nel territorio della Città metropolitana di Roma, la più esposta al contagio con 526 casi. “Nelle province si registrano 24 nuovi casi e si registrano 0 decessi nelle ultime 24 ore", conferma l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. “I casi a Roma città sono a quota 392”, aggiunge D'Amato.

Due i decessi registrati nelle ultime 24 ore. I ricoverati nelle corsie Covid sono 240, 29 in più di ieri, mentre nelle terapie intensive ci son sono 34 persone, con un incremento di 2 unità rispetto al giorno precedente. I guariti sono 128. “Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7,2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 4,2%.", sottolinea D'Amato. Sono 13mila i tamponi effettuati, dii cui quasi 8mila test molecolari (-712) e oltre 5mila antigenici.

Vaccini: boom di prenotazioni

L'effetto trainante del “green pass” obbligatorio si sta verificando anche nel Lazio, dove i centralini dei centro di prenotazioni sono diventati dopo la decisione del Governo. "Nel Lazio boom di prenotazioni per i vaccini: 150mila negli ultimi 5 giorni. Ed entro i primi di agosto il 70% della popolazione adulta avrà concluso il ciclo vaccinale”, spiega il presidente regionale Nicola Zingaretti. “Non fermiamoci più, per riacquistare la libertà per tutti. Dobbiamo vincere noi, non il Covid", aggiunge invitando i laziali a prenotare il proprio turno nella campagna vaccinale in corso.