Roma, 20 novembre 2021 – Sono 1.079 i nuovi casi di Covid scoperti oggi nel Lazio, 150 in meno rispetto a ieri a fronte di 45.964 tamponi esaminati nei laboratori laboratori di tutte le province. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,3%. Sono 3 i decessi (-1) mentre negli ospedali sono ricoverate quasi 700 persone, divise tra i 613 pazienti in area medica (+2) e 80 malati gravi che si trovano nelle terapie intensive (-5). Sono 714 i guariti. 

Contagi Covid, i dati di oggi. Bollettino Italia e regioni: morti, ricoveri, rianimazioni

No-vax, medico sospeso accusa dal Circo Massimo: "Covid, teatrino basato su dati irreali"

La situazione nelle province

I casi a Roma città sono a quota 523, mentre altri 252 tamponi positivi sono emersi dall’analisi dei tamponi nell’hinterland romano, per un totale di 775 casi in tutta la Città metropolitana, Capitale compresa. Nelle province si registrano 304 nuovi casi e un decesso. L’Asl di Frosinone ha comunicato 101 nuovi casi, nella zona di Latina ci sono 124 positivi nelle ultime 24 ore e Rieti sono stati comunicati in Regione 23 nuovi casi, con 1 decesso. La provincia di Viterbo ha segnalato 56 i nuovi casi.

Vaccini

Nel Lazio superate 9,1 milioni di somministrazioni con una forte ripresa delle dosi booster, che nella giornata di ieri hanno rappresentato l'84% delle intere somministrazioni, che ammontano a oltre 440mila di terze dosi effettuate.

Covid, tornano i cluster familiari. Cattelan: "Intere famiglie no-vax"

“C'è anche una ripresa delle prime dosi, ed è significativo perché si stanno convincendo i più ostinati. Bisogna tenere alta l'attenzione, utilizzare la mascherina ed evitare gli assembramenti". Lo comunica l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

L'andamento storico del Covid nel Lazio

In raffronto con il 20 novembre 2020, si registrano nel Lazio 38 decessi in meno, -1.588 casi positivi, -2.589 ricoverati in area medica, -257 ricoverati in terapia intensiva e -60.373 in isolamento domiciliare.