Lunedì 15 Luglio 2024

Corchiano, cede un muro e travolge due operai: morto in ospedale un 54enne, ferito lieve il collega

I due lavoratori stavano facendo un intervento nelle case Ater quando si è staccata una controparete. Evacuate tre famiglie residenti nello stabile

Ambulanza (foto di repertorio)

Ambulanza (foto di repertorio)

Corchiano (Viterbo), 5 settembre 2023 – Incidente mortale sul lavoro a Corchiano, nel viterbese, dove un operaio di 54 anni ha perso la vita travolto dal cedimento di un muro mentre un collega è rimasto ferito. I due lavoratori stavano effettuando dei lavori in uno stabile dell'Ater quando improvvisamente una controparete ha ceduto travolgendoli. La vittima, un campano di 54 anni, è morto dopo il trasporto in ospedale a Roma, mentre il collega è già stato dimesso.

I soccorsi con l’eliambulanza

È successo ieri a Corchiano, nella zona delle case popolari, in via Donatori di Sangue, dove erano in corso i lavori. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Fabrica di Roma e Corchiano. L'allarme è stato lanciato dai colleghi degli operai. L'eliambulanza era giunta nel borgo del Viterbese per il trasporto d'urgenza al Gemelli di Roma. Le condizioni dell’operaio 54enne sono apparse subito gravi, tanto che è deceduto in nottata dopo il ricovero. Evacuate per sicurezza tre famiglie che alloggiavano nella palazzina. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri di Civita Castellana e gli ispettori della Asi.