Controlli dei carabinieri a Tor Bella Monaca
Controlli dei carabinieri a Tor Bella Monaca

Roma, 9 agosto 2021 – Smantellato un canale di approvvigionamento di droga nella periferia est di Roma, sequestrata merce per circa 400mila euro. Arrestata una coppia di trafficanti, lui 65enne e lei 41enne, in cada avevano cocaina a sufficienza per confezionare 11.300 dosi da vendere al dettaglio.

Nel corso di un servizi antidroga nel quartiere di Tor Bella Monaca, i carabinieri hanno arrestato una coppia di cittadini romani, conviventi e già noti alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. I militari avevano notato i movimenti sospetti della coppia che, nel corso della mattinata, entravano e uscivano freneticamente dalla loro abitazione in largo Ferruccio Mengaroni.

Dopo averli tenuti d'occhio per un po', i carabinieri hanno deciso di far scattare un blitz e di perquisire l'appartamento, rinvenendo 53 involucri in cellophane, chiusi a pressione e sottovuoto, contenenti cocaina per un peso totale di 2,3 chilogrammo. Dalla droga sequestrata si sarebbero potute ricavare 11.300 dosi che, immesse nelle piazze di spaccio della Capitale, avrebbero fruttato circa 400.000 euro. Gli arrestati, ad esito del rito direttissimo, sono stati portati lui al carcere di Regina Coeli e lei nella sezione femminile di Rebibbia.