16 gen 2022

Controlli antidroga, arrestati 11 spacciatori. Trovati 46mila euro e una serra di cannabis

Il denaro era nascosto nell'abitazione di un 60enne romano, mentre nel quartiere Salario Trieste un 28enne aveva allestito una serra domestica

(DIRE) Roma, 12 gen. - Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma volti al rispetto delle norme per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, anche alla luce delle nuove disposizioni entrate in vigore oggi, in modo particolare sul tipo di mascherina in uso e sull'obbligo della certificazione verde rinforzata sui mezzi pubblici. Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno eseguito verifiche all'interno e lungo le aree circostanti della stazione Termini. Controllate in totale 101 persone, 3 delle quali, tutte senza fissa dimora, sono state denunciate a piede libero per l'inosservanza del divieto di accesso nella stazione ferroviaria (Daspo Urbano). Sanzionate altre 4 persone per violazione del divieto di stazionamento, contestando sanzioni amministrative per complessivi 500 euro ed emettendo a loro carico un ordine di allontanamento per 48 ore dall'area della stazione Termini. I Carabinieri hanno anche sanzionato, per 400 euro, un 44enne di Latina per il mancato utilizzo della mascherina FFP2, prevista dalle nuove normative, a bordo di un autobus di linea. I Carabinieri della Stazione Roma Nuovo Salario hanno sanzionato il titolare e la collaboratrice di una palestra della zona: la donna, 41enne romana, perch
I controlli dei carabinieri

Roma, 16 gennaio 2022 – Undici arresti per droga nel territorio romano, dove questa notte sono stati effettuati dei controlli a tappeto contro lo spaccio. Le manette sono scattate per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nell’abitazione di un pusher 60enne, sono stati trovati 46mila euro, frutto della vendita illegale di cocaina.

In via Battistini all'angolo con via San Michele Papa, i carabinieri hanno arrestato due romani di 27 e 60 anni, bloccati subito dopo aver ceduto dello stupefacente ad un cliente. Nel corso delle perquisizioni personali e domiciliari, i militari hanno trovato 330 grammi di cocaina, materiale per il confezionamento e la somma contante di 46mila euro. Al termine dell'attività, il 27enne è stato condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari mentre, il 60enne è stato trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo.

La cronaca della nottata

La scorsa notte, nel quartiere Salario Trieste, i carabinieri hanno arrestato uno studente universitario romano di 28 anni. In un box auto aveva attrezzato una serra, con all'interno una pianta di cannabis indiana alta circa 180 centimetri. I militari hanno sequestrato anche 80 grammi di marijuana, lampade led per la coltivazione delle piante, essiccatori termici per le inflorescenze, termostati analogici, termometri e tutto il materiale utile alla coltivazione domestica delle piante, nonché denaro contante per un importo di 600 euro, probabilmente guadagnati con la vendita della droga. I militari hanno denunciato anche un cliente 24enne, sorpreso in possesso di 22 grammi di stupefacente che erano stati ceduti dall'arrestato.

Approfondisci:

Spaccio, regalo di Natale infarcito di droga: arrestato un 38enne

È stato arrestato un 45enne straniero, senza fissa dimora e con precedenti, dopo essere stato sorpreso, in via della Stazione Ostiense, cedere dell'eroina a un acquirente, che è stato identificato e segnalato. Dopo l'arresto, l’uomo è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo. In via Luigi Gigliotti, nel quartiere di San Basilio, i carabinieri hanno arrestato una coppia di romani, lui di 52 anni e lei di 35, entrambi senza fissa dimora. I due sono stati notati mentre cedevano dello stupefacente a tre acquirenti, opportunamente segnalati alla competente autorità. A seguito della perquisizione personale, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 1,5 grammi di cocaina e un altro grammo e mezzo di hashish, nonché la somma contante di 105 euro. I due sono stati condotti presso le rispettive abitazioni agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo

Controlli anche nel pomeriggio

Ieri pomeriggio, in via Ostuni, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno sorpreso un 18enne romano cedere dello stupefacente ad un cittadino straniero, che è stato identificato e segnalato. Al giovane, i militari hanno sequestrato 11 grammi di hashish. In manette è finito anche un 34enne romano, sorpreso dai militari di Tor bella Monaca mentre, in via dell'Archeologia, si aggirava con fare sospetto nella nota piazza di spaccio con in tasca ben 36 dosi di cocaina del peso di circa 20 grammi e la somma contante di 60 euro, ritenuta provento della pregressa attività di spaccio. È stato trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo.

Approfondisci:

Napoli, sequestrati flaconi della droga dello stupro: il Ghb nascosto in strada

Nello stesso pomeriggio, è stata arrestata anche una donna di 56 anni, disoccupata e con precedenti, bloccata all'uscita di Fidene del Gra, a bordo della propria autovettura, con addosso 12 dosi di cocaina del peso di circa 10 grammi e la somma contante di 390 euro, ritenuta provento dell'illecita attività. Dopo l'arresto, la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Infine, a Guidonia Montecelio, i carabinieri del Nucleo Cinofili, hanno arrestato una coppia di italiani, di 82 e 47 anni, conviventi, entrambi sottoposti agli arresti domiciliari per reati sugli stupefacenti. I militari a seguito di una perquisizione domiciliare hanno trovato e sequestrato 85 grammi di hashish e 40 di cocaina, già suddivise in dosi, nonché materiale per tagliare e confezionare la droga e la somma contante di 1.200 euro, ritenuto provento dell'illecita attività. Al termine dell'attività i due sono stati riaccompagnati presso la loro abitazione ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?