Alessandro Di Battista
Alessandro Di Battista

Roma, 21 maggio 2021 - Alessandro Di Battista ribadisce la sua vicinanza alla sindaca di Roma Virginia Raggi: “Sosterrò la sua candidatura a Roma e se me lo chiederà sono pronto a fare campagna elettorale per lei”, ha detto l’ex deputato pentastellato alla trasmissione “Piazza Pulita”, su La7.

Al di là di come si evolverà la situazione, Di Battista ha sottolineato di essere ampiamente soddisfatto dell’operato di Virginia Raggi nella Capitale e che quindi sicuramente voterà nuovamente per lei.

Il rapporto con Raggi

L’endorsement a Raggi di Di Battista, che a febbraio ha lasciato il Movimento ma ha ancora un grande seguito tra i sostenitori, non è una sorpresa. Nonostante i rapporti burrascosi con gli altri leader pentastellati per differenti opinioni su scelte strategiche che lo hanno portato fuori dai Cinque Stelle, Di Battista aveva già in passato sottolineato la vicinanza alla sindaca di Roma.

Quando nel Movimento non tutti erano convinti della ricandidatura di Raggi, a partire dalla consigliera regionale del Lazio Roberta Lombardi, Di Battista si era schierato a fianco della sindaca e aveva sempre rifiutato di correre per il Campidoglio, nonostante inizialmente fosse circolato anche il suo nome.

L’endorsement di Conte

In quei giorni era sembrata vicina anche una possibile rottura di Raggi con il Movimento, in un momento complicato per i Cinque Stelle, segnato dai contrasti interni con l’associazione Rousseau di Davide Casaleggio. A mettere fine alla discussione sul nome di Virginia Raggi, è poi arrivato l’ex presidente del Consiglio e leader in pectore del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte, che di fatto ha dato il via libera alla corsa della sindaca di Roma per la rielezione.