quotidiano nazionale
19 ott 2021
19 ott 2021

Carte di credito rubate, timbri societari e banconote: tre arresti a Roma

Tre uomini sono finiti in manette per utilizzo fraudolento di carte di pagamento. Erano in possesso di 40 carte di credito, documenti falsi e timbri di società romane

19 ott 2021
featured image
Carte di pagamento
featured image
Carte di pagamento

Roma, 19 ottobre 2021 – Una quarantina di carte di credito intestate ad altre persone, 26 timbri di società con sede legale a Roma e 16mila euro in contanti. È il risultato di un sequestro avvenuto negli appartamenti di tre persone, arrestate con l'accusa di utilizzo fraudolento di carte di pagamento in concorso. Si tratta di un un 37enne moldavo già noto alle forze dell'ordine, un 42enne romeno e un 43enne di Roma.

Approfondisci:

Terrorismo, a Napoli truffa delle carte di credito per finanziare frange arabe / VIDEO

Approfondisci:

Money transfer, 18 arresti a Roma: riciclaggio per oltre 1 miliardo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?