15 mar 2022

Caro gasolio: i pescherecci a Fiumicino sono tornati a gettare le reti

Dopo otto giorni di stop la flotta dellla prima marineria nel lazio è tornata in mare. Riparte anche l'Asta del pesce 

Pescherecci tornano in mare a Fiumicino
Pescherecci tornano in mare a Fiumicino

Fiumicino (Roma), 15 marzo 2022 - Dopo lo stop otto giorni e la manifestazione a Roma contro il caro carburante, la flotta peschereccia di Fiumicino, prima marineria nel Lazio per quantitativo di pescato e la seconda per numero di imbarcazioni dopo Anzio, è tornata al lavoro ed a gettare le reti in mare la scorsa notte, seguendo di un giorno la piccola pesca. 

Approfondisci:

Manifestazione dei balneari a Roma: "Difendiamo le nostre aziende"

La categoria, che sfrutta il carburante stoccato nei serbatoi, rimane tuttavia in stato di agitazione ed osserva cosa accadrà nei prossimi giorni, come proseguirà la vertenza degli autotrasportatori e nella speranza che venga calmierato il prezzo del gasolio e che ci siano interventi del Governo. Torna quindi da oggi, al rientro delle imbarcazioni, il prodotto fresco per attività commerciali e ristorazione, che aveva potuto contare fino ad oggi su pesce d'importazione e d'allevamento, e riprenderà il lavoro anche l'Asta del pesce. 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?