Fuochi d'artificio
Fuochi d'artificio

Roma, 1 gennaio 2022 - Sette le persone rimaste ferite a causa dei fuochi d'artificio a Capodanno nella Capitale.
Tra queste ci sono anche due fratelli minorenni, portati in pronto soccorso: sono stati giudicati guaribili in 15 giorni e in 1 settimana.
Secondo quanto si apprende, si tratta di un bambino di 12 anni, che è stato dimesso dall'ospedale con 15 giorni di prognosi, e della sorella di 14 anni che ha riportato lesioni giudicate guaribili in 7 giorni. I due fratelli sono rimasti feriti in zona Montemario dall'esplosione di un petardo. 
Roma botti di Capodanno, sequestrati a Ciampino 22mila fuochi pirotecnici pericolosi