quotidiano nazionale
31 lug 2022
31 lug 2022

Covid nel Lazio, bollettino 31 luglio: 3.295 nuovi casi, 3 vittime 

Continua la discesa della curva epidemica e nella regione e nella capitale. I nuovi casi di positività al coronavirus a Roma città sono a quota 1.419

31 lug 2022

Roma, 31 luglio 2022 - Ancora giù i dati dei contagi quotidiani da coronavirus. Oggi nel Lazio su 2.511 tamponi molecolari e 16.726 tamponi antigenici per un totale di 19.237 tamponi, si registrano 3.295 nuovi casi positivi (-547, qui il bollettino del 30 luglio). Sono 3 i decessi (-5),  e 1.104 i ricoverati (-7), 66 le terapie intensive (+2) e +4.201 i guariti.

Il rapporto tra positivi e tamponi è al 17,1%. Lo rende noto l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. I casi a Roma città sono a quota 1.419. 

Rappuoli: "Servono  nuovi vaccini"

La battaglia al virus non è finita. Spiega che "i vaccini attuali non riescono a prevenire i contagi. Proteggono solo per 2-3 mesi, poi il livello degli anticorpi si abbassa", perché "vengono iniettati" generando un "livello di anticorpi alto nel sangue, ma non nelle mucose di naso e gola, dove il virus entra nell'organismo" e sostiene come sia necessario "creare vaccini nuovi", ma "non ci sono più i finanziamenti". 

A fare il quadro, in un'intervista a La Repubblica, è Rino Rappuoli, responsabile scientifico della multinazionale farmaceutica Gsk che qualche giorno fa ha partecipato all'incontro con Ashish Jha, coordinatore della risposta al Covid per gli Stati Uniti, che ha esortato gli esperti mondiali di vaccini a "fare meglio". 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?