Bollettino Covid Lazio, 20 dicembre 2021
Bollettino Covid Lazio, 20 dicembre 2021

Roma, 20 dicembre 2021 – ll Lazio in zona gialla per Capodanno. A dirlo è l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato. 
"Rispetto ad un anno fa la pressione sulla rete ospedaliera è molto molto inferiore. Detto questo siamo ancora in una situazione di zona bianca, ma con una evoluzione che probabilmente ci porterà ad un cambio colore verso il Capodanno" - ha dichiarato l'assessore ai microfoni di 'In Vivavoce' su Rai Radio 1.  Dunque il Lazio passerà in giallo "verso la fine dell'anno - afferma D'Amato - Natale sarà in bianco". Dal 23 dicembre comunque nel Lazio scatterà l'obbligo di mascherina all'aperto. "Questa è una misura importante e assolutamente utile - rivendica l'assessore - Non bisogna dare l'idea all'opinione pubblica che i vaccini non contrastino la variante Omicron, la strada maestra - evidenzia - è rappresentata da una maggiore copertura vaccinale".  
 

Mascherine all’aperto, D’Amato predispone l’ordinanza

“L'ordinanza che sta predisponendo la Regione Lazio prevede l'obbligo di mascherina all'esterno. Per i passeggeri del trasporto pubblico raccomandiamo l'uso delle mascherine Ffp2 che danno maggiore protezione” - precisa l'assessore Alessio D'Amato. “Dunque al momento l'ordinanza non indicherà il tipo di mascherina ma l'obbligo di indossarla all'esterno e la raccomandazione di usare le Ffp2 sui bus” dove sono già obbligatorie, aggiunge. L'ordinanza entrerà in vigore il 23 dicembre e avrà la durata di un mese.
 

Il bollettino Covid del Lazio di oggi

Consueto calo dei contagi dopo il fine settimana quando vengono eseguiti un minor numero di tamponi. Nelle ultime 24 ore nel Lazio su 16.751 tamponi molecolari e 18.938 tamponi antigenici per un totale di 35.689 tamponi, si registrano 1.638 (-766) i nuovi casi positivi, 14 (+1) i decessi. Ieri 19 dicembre i casi erano stati 2.404 a fronte di 17.361 tamponi molecolari e 30.031 tamponi antigenici per un totale di 47.392 tamponi.  Il rapporto tra positivi e tamponi è al 4,5%. I casi a Roma città sono a quota 824.

Bollettino Covid Lazio, 20 dicembre 2021

Sono 38.476 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 904 ricoverati (+76), 119 le persone nelle terapie intensive (+2) e 37.453 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 411.753 e i morti 9.157 su un totale di 459.386 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio illustrato dall'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato dopo la videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Vaccino Novavax contro il Covid, via libera dall'Ema. Ecco come funziona

Covid Lazio, 19 dicembre, 2.404 contagiati, 13 decessi, 12 mila vaccinazioni pediatriche

Covid, Draghi: "Nuove misure? Nulla di deciso, aspettiamo i dati su Omicron"

Vaccino Novavax contro il Covid, via libera dall'Ema. Ecco come funziona

I contagi nelle province del Lazio

I nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore nelle province del Lazio sono stati 353, non si sono registrati decessi. In dettaglio sono stati 216 a Latina, 79 Frosinone, 39 a Viterbo e 19 a Rieti.  A questi si aggiungono i 1.285 casi della Città metropolitana di Roma (di cui 824 nella Capitale) dove si registrano anche 14 decessi.

Vaccinazioni pediatriche e terze dosi

"Superate nel Lazio le 15mila vaccinazioni pediatriche somministrate", comunica in una nota l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. "Prosegue anche il trend di crescita delle prime dosi", sottolinea nella nota. Bene anche le terze dosi. "Su un totale di 10 milioni e 450mila dosi di vaccino somministrate nella regione oltre 1,5 milioni sono di richiami pari al 32% della popolazione adulta. Superato - evidenzia D'Amato - il 95% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l'89% degli over 12 sempre in doppia dose. Ieri effettuate quasi 45mila vaccinazioni, il 32% in più del target commissariale".