Covid Lazio, i dati del 16 dicembre 2021
Covid Lazio, i dati del 16 dicembre 2021

Roma, 16 dicembre 2021 - Sono stati accertati altri 3 casi di variante Omicron nel Lazio. Lo rende noto l'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato, che spiega: "Dallo Spallanzani si ribadisce l'importanza dell'uso degli anticorpi monoclonali per avere un secondo argine alla variante. Pronto piano per somministrazione anche nei Covid hotel". Il Lazio "ha il record di persone testate: superati i 5 milioni, in rapporto alla popolazione è il più alto livello in Italia di testing", ha evidenziato D'Amato.

Sono 2.652 i nuovi casi registrati oggi nel Lazio, 765 più di ieri. Il rapporto tra i positivi e i 52.953 tamponi esaminati è al 5%. Sono invece 33.473 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio (31.668 il dato di ieri 15 dicembre), di cui 805 ricoverati, 111 in terapia intensiva e 32.557 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 408.227 e i morti 9.114 su un totale di 450.814 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

In calo i valori di diffusione del virus nel Lazio. "Valore Rt a 1.01 rispetto all’1.06 della scorsa settimana. Incidenza a 200 per 100mila abitanti rispetto a 190 della settimana scorsa. Cala l'occupazione dei posti letto in area medica".

La fotografia del Lazio, zona per zona

Nelle province si registrano 715 nuovi casi, ai quali vanno aggiunti i 1.937 casi della Città metropolitana di Roma. I casi nella sola Capotale sono a quota 1.164. Nella provincia di Frosinone si registrano 181 nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24 ore, nei Comuni della zona di Latina ci sono 375 nuovi casi e 1 decesso e nel territorio di Rieti l’Asl ha comunicato all’unità di crisi regionale 39 nuovi casi e nessun decesso. Niente vittime, per fortuna, nemmeno a Viterbo, dove oggi i casi sono 120.

Quarantena Covid: quanto dura per vaccinati e non. Contatto con positivo: cosa fare - Contagi Covid oggi Italia: dati in aumento. Bollettino del 16 dicembre su morti e ricoveri - Viaggi e Covid: la guida con le regole per andare all'estero a Natale

Incidenza in salita, ma il valore dell'Rt diminuisce

Nel Lazio l'incidenza è in aumento ma il valore dell'Rt diminuisce. “Ci sono le condizioni per un raffreddamento della curva ma vanno rispettate le regole sulla quarantena e il contact tracing”, dice l'assessore alla Salute Alessio D'Amato. “Ci giungono troppe segnalazioni dai nostri servizi delle Asl di non collaborazione sul contact tracing e di mancato rispetto delle regole di quarantena per coloro che sono venuti in contatto con un caso positivo”, aggiunge. "Ricordo che il rispetto delle regole, compreso l'utilizzo della mascherina anche all'aperto lì dove non è possibile mantenere un distanziamento, è assolutamente fondamentale. Chiediamo pertanto la massima collaborazione soprattutto in vista delle prossime festività", conclude D'Amato.