Ospedale George Rastman: attivo il servizio somministrazione della terza dose anti Covid
Ospedale George Rastman: attivo il servizio somministrazione della terza dose anti Covid

Roma, 17 settembre 2021 – Torna in lieve salita la curva dei contagi: sono 368 i nuovi casi positivi nel Lazio (314 i casi di ieri +54), individuati su 8.570 tamponi molecolari e 12.106 antigenici per un totale di 20.676 tamponi effettuati. Sono 5 i decessi, 435 i ricoverati (+2), 55 le terapie intensive (-1) e 424 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,7%. I casi a Roma città sono a quota 189, nel dettaglio: Asl Roma 1, 76 nuovi casi e 2 decessi. Asl Roma 2, 95 nuovi casi e 2 decessi. Asl Roma 3, 18 nuovi casi. Asl Roma 4, 34 nuovi casi. Asl Roma 5, 36 nuovi casi e 1 decesso. Asl Roma 6, 51 nuovi casi. Nelle province si registrano in totale 58 nuovi casi e nessun decesso: Frosinone (16), Latina (21), Rieti (6), Viterbo (15). Covid Lazio 16 settembre, calano contagiati e decessi, Roma tra le prime in Europa per immunizzati

Vaccino: terza dose dal 20 settembre

Sul fronte vaccinale, si prosegue con l'immunizzazione della popolazione over 12, per arrivare all'obiettivo dell'85%. Roma è tra le prime capitali europee per la copertura vaccinale con oltre 3 milioni di cicli completati nell'intera area metropolitana. “Dal 20 settembre, inoltre, comincerà in maniera massiva la somministrazione della terza dose in tutte le aziende su trapiantati e dializzati”. Lo ha annunciato l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato, nel bollettino al termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù.