3 mar 2022

Roma, al Bioparco si è spenta l'orango Martina

Soffriva di una grave patologia cardiocircolatoria,negli ultimi giorni le sue condizioni erano peggiorate. Bioparco: "Ci ha lasciato un animale molto amato dalle famiglie"

Orango al Bioparco di Roma (foto Facebook)
Orango al Bioparco di Roma (foto Facebook)

Roma, 3 marzo 2022 - Martina l'orango si è spenta oggi al Bioparco di Roma, soffriva di una grave patologia cardiocircolatoria e dell'apparato endocrino. Negli ultimi giorni le sue condizioni sono peggiorate; i guardiani e i veterinari l'hanno seguita e curata con amore. Lo comunica in una nota il Bioparco di Roma.  

Nata nel 1989 nel Giardino Zoologico della Capitale, Martina viveva insieme alla sorella Zoe, 37 anni. La direzione zoologica si sta già muovendo all'interno del circuito europeo che riunisce zoo e acquari (Eaza) per trovare prima possibile compagnia a Zoe.  ''Ci ha lasciato un animale molto amato dalle famiglie - sottolinea il presidente della Fondazione Bioparco, il biologo Francesco Petretti - al quale abbiamo dedicato le migliori cure, con tutto l'affetto possibile. Esattamente come stiamo facendo con la leonessa Aisha, che soffre di una rara patologia genetica dovuta ad una malformazione del cranio. Ieri la leonessa è stata sottoposta ad un delicato intervento neurochirurgico - spiega Petretti - il decorso post-operatoria sta dando segnali di incoraggiante ripresa ed è monitorata di continuo dallo staff veterinario e zoologico. La prognosi sarà sciolta nei prossimi giorni, attendiamo fiduciosi. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?