Una pattuglia della polizia
Una pattuglia della polizia

Roma, 9 agosto 2021 – É stata aggredita da un passeggero la conducente di un autobus di linea, la donna è stata operata alla mano, fratturata dalla furia violenta di un 55enne italiano. È quello che è successo sabato sera, intorno alle 21.53, al capolinea Cotral di via Carlo Emery, zona Grottarossa-Saxa Rubra.

L'uomo ha intimato alla conducente del mezzo, una 30enne di Roma, di andare più veloce e poi l'ha aggredita fratturandole una mano. La vittima è stata trasportata in codice giallo all'ospedale San Pietro, dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico alla mano destra. È stata poi dimessa con 30 giorni di prognosi.

A richiedere l'intervento della polizia è stata la stessa conducente. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti e del commissariato Flaminio. Ascoltati i testimoni, i poliziotti hanno quindi fermato l'aggressore, un 55enne italiano, che è stato denunciato a piede libero per interruzione di pubblico servizio e lesioni personali.

Roma: denunciato per aggressione, in casa nascondeva un arsenale

Roma, pomeriggio di follia: lancia monopattino contro il bus, aggredisce autista e vigili