quotidiano nazionale
2 giu 2022
2 giu 2022

Aeroporto Fiumicino, furti al duty free: quattro denunce in poche ore

Denunciati per tentato furti quattro turisti che hanno cercato di rubare sigarette e cosmetici di valore. Scoperti anche tre autitisti abusivi all'esterno dello scalo

2 giu 2022
featured image
Duty free
featured image
Duty free

Roma, 2 giugno 2022 – Controlli a tappeto in aeroporto, sanzioni e denunce a Fiumicino. Quattro persone sono state denunciate per tentato furto di cosmetici e sigarette dal “duty free” dello scalo, mentre tre autisti di auto a noleggio sono stati multati perché abusivi. È successo nelle ultime ore all’aeroporto internazionale "Leonardo Da Vinci" di Fiumicino, dove i carabinieri stanno tenendo sotto controllo il fronte sicurezza.

Approfondisci:

Roma, spaccio di droga: dosi di eroina nascoste nella lattuga

In tre distinti interventi al “duty free” situato al Terminal 3 delle partenze, i carabinieri hanno fermato tre uomini – un 28enne romano, un 36enne algerino e un 46enne di Palermo che hanno tentato di superare le casse senza pagare diversa merce che avevano nascosto all'interno dei loro bagagli. Notati dal personale di vigilanza, che ha prontamente allertato i militari, i tre sono stati trovati in possesso di stecche di sigarette e prodotti di cosmesi del valore di diverse centinaia di euro. Poco dopo, i carabinieri sono nuovamente intervenuti presso lo stesso duty free dove un 37enne di Palermo è stato sorpreso ad asportare prodotti di profumeria del valore di 190 euro. Tutti e 4 i fermati sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria per tentato furto.

All'uscita del Gate 3 degli arrivi, invece, i militari hanno sanzionato 3 autisti che svolgevano abusivamente servizio di noleggio con conducente per il trasporto di persone. Transitando nei pressi del Gate, i carabinieri hanno notato gli autisti lungo il percorso pedonale intenti a procacciare clienti, senza averne titolo, tra i passeggeri in transito. I carabinieri hanno elevato sanzioni per un importo totale di 6.192 euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?