Politica
30 agosto 2018
Migranti, l’Italia chiede la rotazione dei porti fra i Paesi UE L'Italia torna alla carica con l'Europa sulla questione migranti. Alla riunione informale dei ministri della Difesa Ue, oggi a Vienna, la ministra Elisabetta Trenta proporrà di cambiare le regole della missione Sophia, evitando che i nostri porti restino gli unici su cui è destinato lo sbarco dei migranti salvati dalle navi militari. Secondo alcune fonti del vertice, il piano potrebbe prevedere una rotazione tra i Paesi Ue che metterebbero a disposizione, a turno, il porto di attracco per le navi. Nuovo attacco di Salvini a Macron. Da inizio 2017 la Francia ha respinto "più di 40mila immigrati alle frontiere con l'Italia, altro che solidarietà e accoglienza", ha dichiarato il ministro dell'Interno.
Sport Tech Benessere Moda Magazine