Politica
5 settembre 2018
Ilva, sindacati al Mise: "Nessun lavoratore deve rimanere a casa" Al Mise il tavolo sull'Ilva con sindacati, per i quali resta convocato lo sciopero dell'11 settembre, governo, rappresentanti dell’azienda ArcelorMittal e commissari straordinari. "Se la gara è valida o no, la responsabilità è del governo precedente o di questo governo, non siamo noi ad aver fatto la gara. L’interesse pubblico per quanto ci riguarda è 14000 persone abbiano lavoro e diritti", spiega la segretaria generale della Fiom, Francesca Re David, entrando al Mise. "Vogliamo una garanzia occupazionale a fine piano per tutti i lavoratori", sottolinea il segretario della Fim-Cisl Marco Bentivogli. "Tutti i lavoratori devono essere assunti da ArcelorMiital", chiarisce il segretario della Uilm Rocco Palombella.
Sport Tech Benessere Moda Magazine