Politica
29 agosto 2018
Asse Italia-Ungheria contro i migranti e Macron Nasce l'asse tra Salvini e Orban per cambiare l'Europa. Durante l'incontro in prefettura a Milano il primo ministro ungherese ha voluto sottolineare il rapporto che lega Roma e Budapest dopo l'insediamento del nuovo esecutivo, rimarcando il feeling politico con il ministro dell'Interno. "La migrazione può essere fermata e Salvini lo ha dimostrato", ha affermato Orban. "Lavoriamo insieme per una futura alleanza che riporti al centro i valori che i nostri movimenti e i nostri governi rappresentano, escludendo le sinistre" ha spiegato il vicepremier che poi ha lanciato una frecciata a Macron: "Non ci dia lezioni e apra Ventimiglia".
Sport Tech Benessere Moda Magazine