Politica
13 giugno 2018
Arresti stadio Roma, Raggi: "Chi ha sbagliato pagherà" Virginia Raggi non si sbilancia sull'inchiesta sulla realizzazione del nuovo stadio della Roma che ha portato a nove arresti tra politici e imprenditori. "Aspettiamo di leggere le carte, noi siamo per la legalità, chi ha sbagliato pagherà", afferma la sindaca della Capitale assediata dai cronisti. La prima cittadina romana ha poi dichiarato che "se tutto è regolare" il progetto per la costruzione del nuovo impianto sportivo andrà avanti.
Sport Tech Benessere Moda Magazine