Elisabetta Trenta, ex ministro della Difesa (Ansa)
Elisabetta Trenta, ex ministro della Difesa (Ansa)

Roma, 10 gennaio 2020 - La procura militare di Roma ha archiviato, secondo quanto appreso dall'ANSA, il fascicolo d'indagine aperto sulla vicenda dell'appartamento di servizio assegnato all'allora ministro della Difesa Elisabetta Trenta e riassegnato al marito, ufficiale dell'Esercito, dopo la cessazione dell'incarico di governo. All'esito degli accertamenti della procura, diretta da Antonio Sabino, non sono infatti emerse ipotesi di reato militare. 

Il fascicolo era stato aperto a modello 45, senza indagati né ipotesi di reato, dopo le notizie uscite sui media.