Sabato 20 Luglio 2024

Sanzioni per chi non la rispetta

Legge che prevede l'adozione di un'ordinanza 48 ore prima di uno sciopero. Sanzioni amministrative-pecuniarie in caso di violazione.

La legge prevede che "l’ordinanza venga adottata

48 ore prima l’inizio dell’astensione collettiva,

salvo il caso in cui sia ancora

in corso il tentativo di conciliazione o sopravvengano ragioni di urgenza". In caso

di violazione dell’ordinanza

gli autori, sindacati e lavoratori, sarebbero sottoposti

a una sanzione amministrativa-pecuniaria

con una ordinanza-ingiunzione