Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
24 ott 2015

Legge di Stabilità, dal 2017 si rischia un doppio aumento Iva

Sterilizzate solo per il 2016, torneranno come una spada di Damocle dal 2017

24 ott 2015
featured image
L'obiettivo politico del governo sta nell’approvare la Legge di stabilità prima di Natale. La previsione dei capigruppo del Pd è che il primo esame del testo, oggi al Senato, in commissione Bilancio, si concluda verso il 20 o 22 novembre. Poi, il passaggio alla Camera e il varo definitivo della manovra entro fine anno. L’importo attuale della manovra è di 26,5 miliardi, ma potrebbe salire a 29,5 miliardi se la Ue permetterà all’Italia di alzare il deficit programmato dal 2,2% al 2,4%. Tra le misure più attese, l’abolizione della tassa unica sulla casa, ad eccezione di ville e castelli, con conseguente abbassamento della pressione fiscale, il tetto sul contante innalzato a 3 mila euro, il fondo unico povertà. Nel passaggio al Senato potrebbero essere decisivi i voti dei centristi moderati di Ala (i verdiniani), ma la minoranza dem, pur contraria a parte della manovra, potrebbe comunque votarla, soprattutto se il governo porrà, alla fine, la questione di fiducia
featured image
L'obiettivo politico del governo sta nell’approvare la Legge di stabilità prima di Natale. La previsione dei capigruppo del Pd è che il primo esame del testo, oggi al Senato, in commissione Bilancio, si concluda verso il 20 o 22 novembre. Poi, il passaggio alla Camera e il varo definitivo della manovra entro fine anno. L’importo attuale della manovra è di 26,5 miliardi, ma potrebbe salire a 29,5 miliardi se la Ue permetterà all’Italia di alzare il deficit programmato dal 2,2% al 2,4%. Tra le misure più attese, l’abolizione della tassa unica sulla casa, ad eccezione di ville e castelli, con conseguente abbassamento della pressione fiscale, il tetto sul contante innalzato a 3 mila euro, il fondo unico povertà. Nel passaggio al Senato potrebbero essere decisivi i voti dei centristi moderati di Ala (i verdiniani), ma la minoranza dem, pur contraria a parte della manovra, potrebbe comunque votarla, soprattutto se il governo porrà, alla fine, la questione di fiducia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?