Mercoledì 24 Luglio 2024
ALESSANDRO D’AMATO
Politica

Il calciatore e la politica. Mbappé a gamba tesa: "Votate nel modo giusto". Le Pen: stai al tuo posto

Il capitano della Nazionale: "Non lasciamo il Paese nelle mani di questa gente". La leader di Rn: "Basta con lezioni di morale dai milionari, ne abbiamo abbastanza".

Il calciatore e la politica. Mbappé a gamba tesa: "Votate nel modo giusto". Le Pen: stai al tuo posto

Il calciatore e la politica. Mbappé a gamba tesa: "Votate nel modo giusto". Le Pen: stai al tuo posto

Il capitano della Francia che dice che è "davvero urgente" andare a votare al secondo turno delle elezioni legislative per non far vincere Rassemblement national: "Non possiamo lasciare il nostro Paese nelle mani di queste persone". E il partito di Marine Le Pen che gli risponde: "Basta con le lezioni di morale, ne abbiamo abbastanza".

Nell’ultimo giorno, la campagna elettorale per l’Assemblea nazionale diventa sempre più elettrica mentre i sondaggi dicono che per effetto della desistenza tra i macroniani e il Nuovo fronte popolare il Rn potrebbe fallire l’obiettivo della maggioranza assoluta.

MBAPPÉ

E L’ESTREMA DESTRA

"È davvero urgente. Abbiamo visto i risultati, sono catastrofici. Spero che le cose cambino e che tutti vadano a votare, e che votino per le persone giuste", ha detto Kylian Mbappé durante la conferenza stampa prima della sfida tra Francia e Portogallo a Euro 2024. Il giocatore non ha mai nominato il partito di Le Pen e Bardella, ma si è appellato alla popolazione: "Quindi uscite di casa e andate a votare facendo la scelta giusta. È un momento cruciale per la storia del nostro Paese". Poi è stato anche protagonista di un siparietto con un giornalista, che per farsi notare gli ha detto di trovarsi alla sua estrema sinistra: "Per fortuna non sei dall’altra parte".

LA RISPOSTA DEL RN

La risposta del Rn è arrivata attraverso il portavoce Laurent Jacobelli su Tf1: "Io non andrò certo su un terreno di gioco a dare consigli da allenatore, credo che ognuno dovrebbe rimanere al proprio posto. Il campo giusto per Kylian Mbappé è la Nazionale francese. Indossa la maglia della Francia, la maglia di tutti i francesi, quale che sia il loro voto". A giugno, a pochi giorni dal primo turno, il francese che giocherà il prossimo anno nel Real Madrid era stato ancora più esplicito, paventando anche un addio ai Bleus: "Io sono contro gli estremismi. Abbiamo la possibilità di scegliere il futuro del nostro Paese. È molto importante. Ho voglia di essere orgoglioso di portare questa maglia anche dopo il 7 luglio e di non rappresentare un Paese che non corrisponde ai miei valori".

I SONDAGGI

Intanto gli ultimi sondaggi danno ancora avanti il partito di Le Pen e Bardella, che però è molto lontano dalla maggioranza assoluta in Assemblea. Il Rn viene accreditato di una forbice tra i 200 e i 230 seggi da Elabe, da 205 a 230 per OpinionWay e da 175 a 205 secondo Ipsos. Tanti rispetto ai voti precedenti ma di molto inferiori al "magic number" che è fissato a 289. Il Nuovo fronte popolare avrebbe invece tra i 165 e i 190 seggi per Elabe e tra i 145 e i 175 per OpinionWay e Ipsos. Per i macroniani le previsioni vanno dai 118-148 per Ipsos ai 130-162 per OpinionWay. La partecipazione al voto si preannuncia come la più ampia dal 1997.