Roma, 23 gennaio 2018 - Beppe Grillo si 'stacca' dal M5s e apre un nuovo blog. Puntando sui colori del rosso e del nero, il fondatore del Movimento spiega che "inizia adesso un'avventura straordinaria di liberazione, di mente, di fantasia, di utopie, di sogni, di visioni". Nel lungo post di apertura - corredato da un apposito video e intitolato 'Progetta il tuo futuro, ma con la matita e la gomma accanto' - il comico genovese  spiega che andrà "in cerca di folli, di artisti, mi piace avere dei punti di vista, ma di idee, perché io sono stufo delle opinioni, sono stufo delle opinioni". 

"Io voglio sognare voglio avere qualcosa che mi spinga sempre in avanti - prosegue Grillo -. E con voi voglio farlo tornando al blog come era, nel senso che facciamo interviste, Mohamed Yonus, Stiglitz, Fo, c'erano premi Nobel che ci scrivevano e adesso abbiamo un sacco di interviste, se vedete qui in basso ci sono le interviste di persone che lavorano nei robot, di qua ci sono persone nel hyper-loop, nell'alta velocità, smart city. Abbiamo sistemi di comunicazione meravigliosi che stanno arrivando, come il Li-Fi. Quindi bisogna capire che bisogna essere sempre curiosi, il mio mantra è questo qui, la vita è essere curiosi".

image

Grillo che si definisce "un rabdomante col cellulare in mano, con l’iphone in mano e guardo, guardo, guardo il mondo così e cerco fonti d’acqua, cerco delle fonti d’acqua, ma ogni tanto trovo una fogna". Grillo spiega poi di ritenere "un vanto" essere definito "incompetente" "in un mondo che se ne sta andando, in un mondo di disgregazione come questo". "C'è un futuro e voglio andarvelo a far vedere - coclude -. Beccatevi quello che vi faccio e basta, è tutto in più che potete avere e non dovete essere tutti sulle mie spalle, io non posso essere assolutamente il vostro referente per il vostro futuro, createvelo il vostro futuro".

Il nuovo blog mantiene i legami con il Movimento e la piattaforma Rousseau, di cui si trovano i link subito in alto, ma la gestione è affidata all'agenzia di web design Happy Grafic (che sostituisce quindi la Casaleggio Associati).

"Nessun parricidio, M5S va sulle sue gambe"

DI MAIO - Sul cambio di blog interviene anche il candidato premier dei 5 stelle. "Il Movimento sta facendo quello che ha sempre detto, è stato fondato da Grillo e Casaleggio ma adesso cammina sulle sue gambe. Da oggi Grillo ha un suo blog in cui racconterà le sue passioni, quello che ha sempre raccontato nella sua carriera, restando garante e padre nobile. Però esiste un nuovo statuto e un nuovo simbolo che contiene il nuovo sito internet".

E precisa: "Ha iniziato Grillo ma il M5S va avanti sulle sue gambe senza alcun parricidio". 

Grillo, continua DI Maio, è "il garante" e quindi "non ha ruolo di indirizzo politico". "Adesso lui può dare la direzione sui grandi temi e sui temi politici invece il movimento cammina sulle sue gambe e quelle degli eletti nelle istituzioni".

"I 5 stelle? Un esperimento di Casaleggio e Grillo"

IL COMMENTO DI RENZI - Il leader dem lancia la battuta caustica a Zapping, su Radio 1: "Oggi Di Maio si è scisso, Grillo ha fatto la scissione da Di Maio", dice e aggiunge, autoironico: "Noi siamo stati precursori, ma da qualche decennio".

 La zampata arriva più tardi: "I Cinque Stelle non sono il nostro bersaglio polemico, ma sono un esperimento creato da Roberto Casaleggio e Beppe Grillo qualche anno fa, oggi governano molte città e lascio ai cittadini giudicare come stanno governando. In questa campagna elettorale abbiamo un mese, possiamo verificare quando uno promette la luna che cosa ha fatto in questi anni".