Politica

Maria Elena Boschi è salita oggi sulla nave Diciotti della Guardia Costiera, ferma da domenica scorsa al porto di Catania, con oltre 150 migranti bloccati a bordo. Con la deputata Pd c'erano anche i compagni di partito  Emanuele Fiano, Enza Bruno Bossio e Michela Giuffrida, il presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana Gianfranco Miccichè e il parlamentare di Liberi e Uguali Stefano Fassina. Prima ancora la visita di Laura Boldrini. 

VIDEO / Boschi: "Impensabile che da 4 giorni non si trovi soluzione"

"Le scelte di Salvini e di Di Maio stanno portando il nostro Paese in un isolamento in Europa" ha detto Boschi commentando il vertice Ue da cui oggi ci si attendeva un accordo sulla gestione dei migranti, e che si è concluso invece con un nulla di fatto. Intanto il Viminale continua con la linea oltranzista, impedendo lo sbarco delle persone a bordo. Per la deputata dem  "la mancanza di autorevolezza del governo italiano e quindi l'incapacità di Salvini e di Conte di ottenere da parte dei partner europei degli accordi diversi sulla ricollocazione dei migranti non può essere in sede europea una giustificazione per tenere in ostaggio 150 persone sulla nave''ù

VIDEO / Fiano: "Trattenimento dei 150 migranti è nel limbo della legalità"

Sport Tech Benessere Moda Magazine