Politica

Il decreto dignità è legge dello Stato. Con 155 voti favorevoli, 125 contrari e un astenuto, l'Aula del Senato ha dato il via libera al provvedimento cavallo di battaglia dei pentastellati al governo. Stretta temporale sui contratti a termine (il nuovo limite è di 24 mesi e non più 36), proroga degli incentivi per le assunzioni degli under 35, ritorno dei voucher con estensione al settore turistico (ma con il limite di 10 giorni). E poi sanzioni alle aziende che delocalizzano prima dei 5 anni, pugno duro contro il gioco d'azzardo, infine una clausola 'salva maestre'. Ecco, in sintesi, cosa prevede il testo della nuova normativa

VIDEO / Bonus, contratti, giochi: la legge in pillole

Sport Tech Benessere Moda Magazine