Roma, 14 gennaio 2018 - Un matrimonio che s'ha da fare. Pietro Grasso annuncia il suo 'sì' a Nicola Zingaretti in vista delle elezioni Lazio 2018. "Ci sono tutte le condizioni per costruire un'alleanza di sinistra - dice il presidente del Senato -, pertanto "Liberi e Uguali" sosterrà la candidatura di Nicola Zingaretti come Presidente alle prossime elezioni regionali". Un appoggio che era già nell'aria negli ultimi giorni, ma diventa ufficiale dopo l'incontro odierno tra il governatore e il leader di Leu. "In questi giorni ho portato all'attenzione del presidente Zingaretti le richieste emerse dall'Assemblea dei delegati di Liberi e Uguali del Lazio sul profilo politico e sui punti programmatici in tema di sanità, mobilità, ambiente, gestione dei rifiuti, lavoro", afferma Grasso. E benedice l'alleanza.

Elezioni 2018, il programma di Liberi e Uguali: dall'articolo 18 ai soldi pubblici

"Ringrazio il presidente Grasso che ho incontrato nelle scorse ore - dichiara Zingaretti -. Insieme abbiamo verificato che esistono le condizioni per una convergenza politica e programmatica su sanità, trasporti e lavoro. Continueremo a lavorare nelle prossime ore e nei prossimi giorni per sancire ufficialmente l'accordo". 

image