Torino, 30 settembre 2021 - Ballottaggio a Torino (diretta e risultati in coda all'articolo) per decidere chi sarà il nuovo sindaco. Fra due settimane il duello sarà tra il candidato del centrosinistra Stefano Lo Russo (intorno al 44%) e Paolo Damilano del centrodestra (tra il 38 e il 39%). Valentina Sganga (Movimento 5 Stelle) si ferma intorno al 9% mentre Angelo D'Orsi si attesta sul 2%. Un dato incontrovertibile: l'affluenza si attesta al 48,06%, mai così bassa per le elezioni Comunali.

Letta su, Salvini giù, Conte nei guai. Voto apre i grandi giochi

Quando sono i ballottaggi. Date e orari

Lo spoglio in diretta con i voti di lista

 

Tutte le città

I candidati

Trenta liste per 13 aspiranti sindaco alle elezioni comunali 2021, dove la sindaca uscente, Chiara Appendino, dopo un solo mandato alla guida di una coalizione pentastellata, non si è ripresentata all'esame delle urne. Al suo posto, sostenuta dal Movimento 5 Stelle e da Europa Verde, è scesa in campo Valentina Sganga, finora capogruppo Cinque Stelle della Sala Rossa. A contendersi la sedia più alta di Palazzo Civico, poi, ci sono Paolo Damilano con la lista civica Torino Bellissima e il sostegno di Lega, Forza Italia, Popolo della Famiglia, Fratelli d'Italia, Sì Tav Sì Lavoro e Progresso Torino. Per il centrosinistra, vinte le primarie, corre Stefano Lo Russo, già  capogruppo dem e sostenuto da Pd, Moderati, Sinistra Ecologista, Articolo 1, Lista Civica per Lo Russo e Torino Domani.

Qui tutti gli exit poll e le proiezioni

Accanto ai tre 'big', sulla scheda elettorale i 685.500 elettori torinesi hanno trovato altri dieci candidati sindaco. Angelo D'Orsi storico e professore universitario per il quale corrono Potere al Popolo, Partito Comunista Italiano e Sinistra in Comune, che raggruppa Rifondazione Comunista, Sinistra Anticapitalista, DemA e Torino Ecosolidale. La candidata sindaca Greta Giusi Di Cristina, insegnante di inglese e di project management è, invece, sostenuta da Partito Comunista e Torino Città Futura. Per Ugo Mattei, giurista e accademico, c'è la lista Futura  mentre Roberto Salerno, già esponente del centrodestra torinese, è appoggiato da Mat - Movimento Ambientalista Torino. E ancora, Ivano Verra, architetto, corre per Italexit e Noi Cittadini mentre l'ingegnere  Paolo Alonge è il candidato della lista 3V, 'Vaccini vogliamo verità'. Ci riprova anche Lorenzo Varaldo, preside, sostenuto questa volta da  Divieto di Licenziare. Infine, con  Emilio Mazza, pasticcere, c'è  la lista Torino Capitale d'Europa- Basta Isee, Davide Betti Balducci guida la coalizione formata da  Partito Gay e Partito Animalista Italiano e  Massimo Chiesi, sanitario, il Partito Comunista dei Lavoratori.