Beppe Grillo al voto (Ansa)
Beppe Grillo al voto (Ansa)

Roma, 12 giugno 2017 - Elezioni comunali 2017: flop del Movimento 5 Stelle, centrodestra alla riscossa e un Pd che non brilla. Può essere sintetizzato così il risultato della prima tornata elettorale. Molta acqua è passata sotto i ponti dalle vittorie del Movimento 5 Stelle a Roma e Torino. Quest'anno, se i risultati non riserveranno sorprese dell'ultima ora, centrosinistra e centrodestra avranno almeno 21 sindaci nei 26 capoluoghi di provincia in lizza, con i grillini fuori dai ballottaggi dei 4 capoluoghi di regione - Genova, L'Aquila, Palermo e Catanzaro - e in città importanti come Parma e Verona (i ballottaggi città per città).

Elezioni 2018, chi governa? Due maggioranze possibili

Elezioni comunali 2017, risultati definitivi

Il centrodestra fa la parte del leone dove si presenta unito: a Genova Marco Bucci va ballottaggio in testa sul candidato di centrosinistra Gianni Crivello così come a La Spezia il candidato di centrodestra Pierluigi Peracchini arriva primo e sfiderà al secondo turno il candidato di centrosinistra Paolo Manfredini. "Non capisco perché il Pd esulti della presunta disfatta dei Cinque stelle. Per me sono andati meglio di loro. Se c'è uno sconfitto è Renzi che ha dovuto mascherarsi dietro liste civiche. Noi e i 5 stelle ci mettiamo la faccia", sono state le parole del segretario del Carroccio Matteo Salvini sottolineando la "mazzata" del Pd a Genova e a La Spezia. "Renzi - ha aggiunto - fa il contento per mettere a tacere i vari Bersani e D'Alema".

Risultati elezioni 2018, i seggi assegnati. 'Salvi' Boldrini e Minniti

PD - Il Pd, in sostanza, rischia di perdere due importanti città rosse. A Verona il centrosinistra non parteciperà neanche al ballottaggio, che vedrà sfidarsi Sboarina (centrodestra) e Bisinella (Lista Tosi-Fare), compagna del sindaco Flavio Tosi. Ma Renzi, in visita a sorpresa ad Amatrice, non sembra preoccupato e scrive su Facebook: "Buoni i dati delle amministrative, adesso avanti per i ballottaggi". 

BISINELLA_23382743_105052

I dati delle schede scrutinate (i dati in tempo reale) confermano exit poll e proiezioni: con i Cinque Stelle tagliati fuori è il centrodestra in particolare a sorridere, tornando ad affermarsi come diretto avversario del Pd. Nella gran parte delle città la sfida è dunque centrodestra-centrosinistra e si sposta al prossimo 25 giugno, giorno del ballottaggio. Particolarmente significativo per i grillini è il voto di Parma dove Pizzarotti, primo sindaco 5 Stelle in una grande città e poi uscito dal movimento, va al ballottaggio con la sua lista civica.

image

L'unico che sembra vicino alla riconferma sin da subito è il sindaco di Palermo Leoluca Orlando. E nei 1.004 comuni chiamati al voto meno italiani scelgono di andare alle urne: l'affluenza si registra al 60,07% (qui i dati), in calo rispetto all'ultima tornata di amministrative (affluenze comune per comune). Tanti comunque i ballottaggi, in quasi tutti le grandi città i sindaci saranno eletti il 25 giugno.

Ecco un quadro delle sfide che si profilano:

Ecco il quadro dei capoluoghi con i ballottaggi del 25 giugno . 

- CATANZARO Ballottaggio: Abramo (Cd) - Ciconte (Cs)

- GENOVA Ballottaggio: Bucci (Cd) - Crivello (Cs)

- L'AQUILA Ballottaggio: Di Benedetto (Cs) - Biondi (Cd)

- PALERMO Verso elezione sindaco di Orlando

- ALESSANDRIA Ballottaggio: Rossa (Cs) - Cuttica (Cd)

- ASTI Ballottaggio: Rasero (Cd) - Cerruti (M5s)

- BELLUNO Ballottaggio: Massaro (Civica) - Gamba (Civica)

- COMO Ballottaggio: Landriscina (Cd) - Traglio (Cd)

- CUNEO Verso elezioni sindaco di Borgna (Cs)

- FROSINONE Ballottaggio: Ottaviani (Cd)- Cristofari (Cs) 

- GORIZIA  -

- LA SPEZIA Ballottaggio: Peracchini (Cd) - Manfredini (Cs)

- LECCE Ballottaggio: Giliberti (Cd) - Salvemini (Cs)

- LODI Ballottaggio: Gendarini (Cs) - Casanova (Cd)

- LUCCA Ballottaggio: Tambellini (Cs) - Santini (Cd)

- MONZA Ballottaggio: Scanagatti (Cs) - Allevi (Cd)

- ORISTANO Ballottaggio Lutzu (cd) - Obinu (Cd)

- PADOVA Ballottaggio: Bitonci (Cs) - Giordani (Cs)

- PARMA Ballottaggio: Pizzarotti (Civica) - Scarpa (Cs)

- PIACENZA Ballottaggio: Barbieri (Cd) - Rizzi (Cs)

- PISTOIA Ballottaggio: Bertinelli (Cs) - Tomasi (Cd)

- RIETI Ballottaggio: Cicchetti (Cd) - Petrangeli (Cs)

- TARANTO Ballottaggio: Baldassarri (Cd( - Melucci (Cs)

- TRAPANI Ballottaggio: Fazio (centro) - Savona (Cs)

- VERONA Ballottaggio: Sboarina (Cd) - Bisinella (Tosi-Fare) 


Genova, Parma, SpeziaMonza, Jesi, Riccione, Como, Carrara, Lucca, Taranto, Lecce, Piacenza, Alessandria, Pistoia, Asti, Como, Trapani, Cuneo, Rieti, Frosinone, Lodi, Belluno, Oristano, Gorizia

Rignano sull'Arno, Lorenzini è sindaco, vince l'ex Pd nella terra di Renzi

FOCUS /  EMILIA ROMAGNA - LOMBARDIA - TOSCANA - MARCHE 

I BALLOTTAGGI - Per i comuni fino a 15mila abitanti i risultati di oggi sono decisivi: lo spoglio consegna i nomi dei nuovi sindaci e dei nuovi consiglieri. Nei comuni con più di 15mila abitanti in cui nessun candidato ha raggiunto la maggioranza assoluta (ovvero il 50% +1 delle preferenze), si procede al ballottaggio (con eccezione di Palermo, dove la soglia vincente è del 40% +1 delle preferenze). Tra due settimane, domenica 25 giugno, gli elettori saranno nuovamente chiamati alle urne per scegliere chi tra i due candidati più votati oggi sarà il primo cittadino. 

CATANZARO_OBJ_FOTO_23379259

IL CASO Buccinasco, candidato pubblica scheda fotografata ai seggi

image