Roma, 3 agosto 2021 - Stabilita la data delle prossime elezioni amministrative: per le Comunali 2021 (e circoscrizionali) delle regioni a statuto ordinario si voterà domenica 3 e lunedì 4 ottobre, con eventuale turno di ballottaggio domenica 17 e lunedì 18 ottobre nel caso in cui nessun candidato sindaco raggiunga la maggioranza al primo turno (in sfida andranno i due più votati, ndr).

Il ministro dlel'Interno, Luciana Lamorgese, ha firmato il decreto. I Comuni coinvolti saranno 1.162, tra i quali 18 capoluoghi di provincia (tra cui Roma, Milano, Bologna, Napoli e Torino) e 9 Comuni sciolti per fenomeni di condizionamento e infiltrazione di tipo mafioso, per un totale di 12.015.276 elettori.

Gli orari di apertura delle urne saranno dalle 7 alle 23 alla domenica e dalle 7 alle 15 al lunedì.

Comunali in Friuli Venezia Giulia

Anche in Friuli Venezia Giulia (regione a statuto speciale) le elezioni amministrative si terranno domenica 3 e lunedì 4 ottobre, secondo quanto deciso dalla giunta regionale. Qui i Comuni interessati sono 38, 34 dei quali con meno di 15.000 abitanti e 4 con più di 15.000 abitanti (Trieste, Pordenone, Cordenons e San Vito al Tagliamento).