Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 lug 2022

Draghi-Conte, il documento consegnato al premier: "C'è profondo disagio"

Il leader del M5s ha presentato alcune richieste da parte dei pentastellati durante l'incontro a Palazzo Chigi

6 lug 2022

Roma, 6 luglio 2022 - Durante l'incontro, che si è svolto a Palazzo Chigi, con il premier Mario Draghi, il leader del M5s Giuseppe Conte ha presentato un documento con alcune richieste da parte dei pentastellati, che spiegare il "forte disagio politico" che avrebbero accumulato in questi giorni di crisi. Ecco il documento integrale. "Signor Presidente del Consiglio dei Ministri, Le scrivo questa lettera per rappresentarLe la condizione di profondo disagio politico che la Comunità del Movimento 5 Stelle sta vivendo ormai da tempo, ancor più acuita dagli accadimenti più recenti. Le ragioni dell'esistenza stessa del Movimento 5 Stelle sono gli interessi dei cittadini e il bene del Paese. Abbiamo sempre posto al centro della nostra azione politica la difesa dei principi democratici e delle prerogative del Parlamento contro ogni possibile forma di impoverimento e mortificazione della sua funzione. Il nostro faro è la transizione ecologica, quale efficace strategia ambientale, che abbraccia l'economia circolare, per garantire la salvezza del pianeta e la preservazione delle biodiversità. Lavoriamo costantemente per cercare di ridurre le distanze tra i privilegiati e gli ultimi, alla luce delle molteplici diseguaglianze che, peraltro, sono in continuo aumento: generazionali, territoriali, di genere. 'Il Movimento 5 Stelle, al momento della nascita del Suo Governo, ha sin dalle prime ore mantenuto una linea di assoluta responsabilità nazionale, di generosità politica, di consonanza con le indicazioni del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Abbiamo deciso di non volgere le spalle al Paese, in un momento in cui era necessario procedere spediti nella campagna vaccinale e nel completamento del PNRR, dando priorità alla tutela della salute dei cittadini e al rilancio dell'intero sistema economico. Abbiamo lavorato sempre per un confronto sereno sui problemi, offrendo senza riserva il nostro contributo per pervenire a soluzioni utili, senza mai creare difficoltà, evitando polemiche inutili'. 'Non è stato questo l'atteggiamento ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?