Giuseppe Conte: presto modifiche ai decreti sicurezza (Ansa)
Giuseppe Conte: presto modifiche ai decreti sicurezza (Ansa)

Roma, 16 giugno 2020 - Si torna a parlare dei decreti sicurezza. Il premier, Giuseppe Conte, a Fanpage.it  assicura: "Stiamo lavorando e la ministra Lamorgese ha avuto l'incarico di mettere a punto la versione finale delle modifiche del decreto sicurezza. Difficile che si riesca ad andare in consiglio dei ministri già questa settimana "perché siamo molto impegnati su vari fronti, con il piano di rilancio che sta assorbendo molto".  Ma, assicura Conte, "stiamo lavorando e la ministra Lamorgese ha avuto l'incarico di mettere a punto la versione finale delle modifiche del decreto sicurezza. Quindi se non questa settimana, io spero già la prossima potremo ritrovarci al Consiglio dei ministri per approvare le modifiche al decreto sicurezza". Modifiche che, sottolinea ancora il presidente del Consiglio, sono "inserite già nel nostro programma con cui siamo nati come governo e abbiamo chiesto la fiducia"
 

Salvini: referendum

Immediata la replica dell'ex ministro dell'interno Matteo Salvini: "Se il governo proverà a cancellare i decreti sicurezza io girerò paese per paese per raccogliere un milione di firme per un referendum per bloccare quello che sarebbe un atto che favorisce solo la criminalità", dice a 'Fuori dal coro', trasmissione di Rete Quattro.

E su Facebook il leader leghista se la prende con il sindacalista e attivista  Soumahoro Aboubakarncora: "Cancellare i decreti Sicurezza, regolarizzare tutti i clandestini, regalare la cittadinanza a chi nasce in Italia, dice il sindacalista idolo della sinistra e di Fabio Fazio. E poi? Un insulto a milioni di italiani, e di immigrati regolari, in difficolta'". E continua: "La Lega fermerà il delirio anti-italiano di Pd e 5 stelle, dentro e fuori il Parlamento", aggiungendo l'hashtag #primagliitaliani.

Renzi: cambiarli è una mia priorità

Di tutt'altro tono la replica del leader di Iv Matteo Renzi, che a Carta bianca su Raitre dichiara: "Prossima settimana un Cdm per cambiare i decreti sicurezza? Speriamo. Ci sono posizioni diverse, il presidente del Consiglio li ha votati quei decreti", al tempo del governo gialloverde, mentre "io ho votato contro". "Per me è ancora una priorità".