Salvini e Di Maio durante il vertice al Pirellone (Twitter / Ansa)

Roma, 16 maggio 2018 - Pubblichiamo qui di seguito la bozza di contratto di governo tra M5S e Lega firmata dai due capi dei due movimenti politici, Luigi Di Maio e Matteo Salvini. La bozza che state per leggere è di oggi pomeriggio, 16 maggio, ed è circolata tra gli sherpa dei due partiti. Su altri siti Internet e su altri giornali circolano altre bozze del medesimo programma, risalenti a ieri e, in parte, ad oggi. Sembra, in ogni caso, che sarà questa la bozza preliminare che, con gli opportuni aggiustamenti e integrazioni sui punti non ancora chiariti direttamente tra i due leader, verrà consegnata al Capo dello Stato, Sergio Mattarella. Invece, resta ancora sconosciuto il nome del premier su cui Lega e M5S convergeranno e che faranno al presidente della Repubblica quando verranno riconvocati al Quirinale.

Ultima avvertenza: le parti contrassegnate in colore giallo sono state ancora oggi in discussione tra i due partiti mentre quelle evidenziate in rosso mattone e in verde chiaro sono 'sub judice' di ulteriori limature e cambiamenti finali.  

La bozza del contratto M5s-Lega