Birra
Birra

Roma, 24 novembre 2016  - Ridotta l'accisa sulla birra. L'idea del Governo è quella di promuovere al più presto anche una misura specifica per i piccoli produttori, come ha sottolineato il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta.

La riduzione lo prevede un emendamento alla manovra approvato in commissione Bilancio. La proposta di modifica fa scendere l'accisa a 3,02 euro per ettolitro (da 3,04). 

"Abbiamo pensato che fosse il caso di dare un segnale al settore" ha spiegato il sottosegretario al Tesoro. E pare esserci in programma un "nuovo intervento in tempi brevi e forse già in seconda lettura al Senato" sul fronte dei produttori medi e piccoli.

Quello della birra, "è un settore in crescita nel nostro Paese - continua Baretta - che in questi anni ha ricevuto più di un intervento in campo fiscale. Abbiamo pensato che fosse il caso di dare un segnale al settore. Si è pensato che fosse il caso di darlo all'insieme del settore. Da molti interventi però è stata richiamata la nostra attenzione sulla fertile crescita di produttori medi e piccoli che hanno l'esigenza di essere sostenuti nelle loro battaglie, per evitare i rischi di assorbimento in pochi gruppi internazionali a discapito della presenza nel territorio. Confermo la disponibilità del Governo di farlo al più presto, possibilmente già in seconda lettura al Senato".