Mercoledì 17 Luglio 2024
MARCELLA COCCHI
Un altro giorno

“Maternità? È ora di parlare delle condizioni delle donne”

Barbara Alberti: altro che rivoluzione natalità e famiglia, “Lo scandalo finora è stato non ribaltare le condizioni materiali delle madri lavoratrici”

Barbara Alberti (Ansa)

Barbara Alberti (Ansa)

Giorgia Meloni spiega la sua visione della natalità, del declino di un'Italia senza figli, dice che è "rivoluzionario" anche solo il parlare di maternità e famiglia e l’ammettere che siamo nati da un uomo e da una donna. Ne discute agli Stati generali della natalità. Seduto lì accanto alla premier c’è Papa Francesco, che ha una visione ancora diversa della natalità, inscindibile dall’”accoglienza”. Nel mondo della sinistra (ma non solo) la famiglia è un concetto allargato: il legame è basato sulle relazioni, sul prendersi cura, non solo sulla biologia. Vedete quante sono le visioni possibili, oltre le statistiche e i numeri - che non mentono -sull’inverno demografico? Ma c’è un aspetto che sembra mettere d’accordo tutti, sebbene con soluzioni diverse. Ed è il fatto che occorre in ogni caso migliorare le condizioni soprattutto delle donne e dei giovani. La scrittrice, sceneggiatrice e attrice, Barbara Alberti, ha un’idea molto netta di tutto questo. Altro che “rivoluzionario”, non parlare finora delle condizioni delle donne-madri è stato “reazionario”. Sentite il suo intervento sul podcast “Un altro giorno”.

Ha collaborato Marco Santangelo