Venerdì 19 Luglio 2024
FRANCESCO MARINARI
Lo dice La Nazione

Tour de France: Firenze e il giorno perfetto. Un evento mondiale. Ascolta il podcast

La partenza della Grand Boucle porta a Firenze centinaia di migliaia di persone da tutta Europa e non solo. Un grande spettacolo. Ecco gli appuntamenti da non perdere

Tadej Pogacar e Jonas Vingegaard: i portacolori rispettivamente di Team Uae e Visma Lease a Bike sono pronti a dare spettacolo

Tadej Pogacar e Jonas Vingegaard: i portacolori rispettivamente di Team Uae e Visma Lease a Bike sono pronti a dare spettacolo

I grandi campioni del Tour de France a Firenze. Il meglio del ciclismo mondiale alla partenza del Tour de France.

Che per la prima volta inizia dall'Italia e sceglie Firenze per dare il via alla corsa più attesa nel panorama internazionale delle due ruote.

Appuntamento il 29 giugno. Sarà una Firenze diversa, come non l'avremo mai vista, quella che andrà in diretta mondiale per lo start della prima tappa, da Firenze a Rimini attraverso gli Appennini.

Sono attese almeno 700mila persone da tutta Europa e non solo. Sì perché la Grand Depart del Tour ogni anno è un evento imperdibile. E in questa edizione 2024 lo è ancora di più, vista la cornice prestigiosa: tra Palazzo Vecchio, piazzale Michelangelo e i monti del Mugello, uno scenario incomparabile.

Ma sarebbe ingeneroso ridurre tutto alla sola giornata del 29 giugno. Tanti gli eventi collaterali, a partire dalla presentazione delle squadre di giovedì 27 giugno. Un altro momento da sempre seguitissimo, che stavolta si svolgerà a piazzale Michelangelo. 

E poi il villaggio con gli sponsor in piazza Santa Croce e il quartier generale dei team al Parco delle Cascine. Insomma, tanto da vedere e vivere.