Jaeger-Lecoultre Polaris Memovox

Tra i marchi che hanno fatto la storia dell’orologeria meccanica, Jaeger-LeCoultre è probabilmente quello più famoso ad aver intrapreso per primo la via dell’e-commerce attraverso il proprio sito istituzionale; tra l’altro semplice, intuitivo e ben fatto. E per questo ha compiuto un gesto davvero coraggioso, anche in considerazione del fatto che è una delle realtà orologiere ad avere allo stesso tempo una rete di concessionari, oltre alle boutique monomarca, piuttosto diffusa a livello internazionale, Italia compresa. E tutti gli addetti ai lavori seguono la questione con interesse, proprio perché la manifattura di Le Sentier, nella Vallée de Joux – che fin dal lontano 1833 ha realizzato centinaia di movimenti entrati nella storia dell’orologeria –, mette nella vetrina online tutti i suoi pezzi pregiati, dai pluri-complicati al leggendario e conosciutissimo Reverso, che tra i modelli con cassa rettangolare è uno dei più famosi di sempre ed è entrato a buon diritto nell’immaginario collettivo; insieme alla collezione Master Control – ogni suo orologio viene testato in azienda per 1.000 ore – che in un quarto di secolo abbondante dalla nascita ha presentato sia eccellenti complicazioni che extra-piatti dall’affidabilità assoluta. Acquistabile direttamente è pure il nuovo Polaris Memovox, prodotto in edizione limitata (1.000 esemplari), evoluzione del celeberrimo “svegliarino” Memovox Polaris del 1968 e simile all’originale, grazie all’inconfondibile design a tre corone (quella in alto per l’impostazione della sveglia; al centro per la lunetta interna girevole; in basso per l’ora) e ai dettagli simil-vintage sul quadrante, come il trattamento luminescente color vaniglia per indici trapezoidali con quattro numeri arabi e triangolo al centro del quadrante, che indica la sveglia. Sempre eccellente il movimento: il Calibro 956 di manifattura che propone un esclusivo meccanismo con gong e un sistema di secondi centrali e cambio data a scatto istantaneo.