Vanessa Ferrari (Ansa)
Vanessa Ferrari (Ansa)

Tokyo, 1 agosto 2021 - E venne il giorno di Vanessa Ferrari. Alle Olimpiadi  la ginnasta azzurra va in scena nella finale che tutti aspettano. Domani mattina, lunedì 2 agosto, Vanessa Ferrari proverà a realizzare il sogno di una vita: conquistare una medaglia olimpica nel corpo libero. La 30enne di Orzinuovi si è qualificata alla finale di specialità delle Olimpiadi di Tokyo 2020 e alle ore 10:57 italiane competerà per salire sul podio. La Ferrari ha siglato il miglior punteggio di qualifica, 14.166, e sfiderà alcune tra le candidate principali per l'oro. Le altre atlete in corsa sono Listunova (Russia), Carey (USA), Jessica Gadirova (Gran Bretagna), Jennifer Gadirova (Gran Bretagna), Melnikova (Russia), Murakami (Giappone), Andrade (Brasile), Derwael (Belgio) e Moors (Canada). Sarà assente la super favorita, Simone Biles, che a causa dei problemi di "twisties" accusati in questi Giochi ha preferito ritirarsi dalla competizione. Vanessa Ferrari non ha mai vinto una medaglia olimpica, nonostante una carriera di allori, nelle prove individuali e di squadra, dai Mondiali (oro nel concorso generale ad Aahuhs nel 2006) agli Europei. 

Vanessa Ferrari, alle Olimpiadi un miracolo d'argento. Dal dramma alla medaglia

Gli italiani in gara il 2 agosto e orari tv.

Italia da impazzire a Tokyo: l'atletica riscrive la storia.

Basket: Italia-Francia ai quarti delle Olimpiadi. Quando e dove vederla in tv

Il palmarès internazionale di Vanessa

La "farfalla" di Orzinuovi, classe 1990, dal 2009 gareggia per il gruppo sportivo dell'Esercito con il grado di Primo caporal maggiore ed è stata la prima atleta azzurra a laurearsi campionessa mondiale di ginnastica artistica, un risultato ottenuto da Vanessa Ferrrai nel 2006 a soli 15 anni d'età. Un titolo mondiale per cui le è stato conferito il collare d'oro al merito sportivo del Coni e l'onorificenza presidenziale di cavaliere al merito della Repubblica. In ambito internazionale tra il 2006 e il 2019 (nel 2020 e 2021 le principali competizioni internazionali non si sono svolte a causa della pandemia) Vanessa Ferrari ha ottenuto, dopo l'oro, anche 1 argento e 3 bronzi mondiali, 8 medaglie ai campionati europei di cui 4 d'oro, 5 vittorie in Coppa del Mondo e 8 ori in due edizioni dei Giochi del Mediterraneo. Con Tokyo 2020 è alla sua quarta partecipazione alle Olimpiadi, prima ginnasta italiana a riuscire a qualificarsi per così tante edizioni dei giochi olimpici.

Finale corpo libero: quando e dove vederla in tv

La gara si svolgerà lunedì 2 agosto alle 10:57 ora italiana. Sarà trasmessa in chiaro su Rai 2 e in streaming su Rai Play; a pagamento sui canali streaming di Discovery+, Eurosport Player e Dazn (canali Eurosport).

Leggi anche

 Medagliere Olimpiadi, l'Italia spicca il volo