Atene aveva sperato di poter ospitare le Olimpiadi nel 1996, cento anni dopo la prima edizione dell’era moderna. Ma le andò male. Riuscì però a rifarsi e nel 2004, otto anni dopo, poté essere teatro dei Giochi. Per la prima volta la torcia olimpica viaggiò per tutti e cinque i continenti prima di essere portata nello stadio dei Giochi.

La spesa totale per le Olimpiadi è stata quantificata in circa 8 miliardi di Euro, e la Grecia ha dovuto fare i conti pesantemente con questo negli anni successivi. Ma si è trattato di un’edizione riuscita a livello organizzativo, e densa di fascino con il continuo e suggestivo richiamo all’antichità greca e allo sport degli albori.