Medagliere del 26 luglio
Medagliere del 26 luglio

L'Italia scivola al nono posto nel medagliere di Tokyo 2020 dopo le gare di oggi, lunedì 26 luglio, alle Olimpiadi. Una posizione che sarebbe potuta essere migliore se almeno uno degli azzurri arrivati secondi avesse conquistato il primo gradino del podio. Così non è successo e così la nostra spedizione perde terreno in graduatoria dopo la terza giornata delle Olimpiadi giapponesi. Nonostante questo il bottino si arricchisce di altre quattro medaglie rispetto a ieri: tre d'argento, conquistate dalla staffetta 4X100 di nuoto (Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo) nello stile libero maschile, da Diana Bacosi nello skeet femminile e da Daniele Garozzo nel fioretto maschile, e una di bronzo, firmata da Nicolò Martinenghi nei 100 rana. Per quanto riguarda la classifica generale, in vetta c'è il Giappone con 13 medaglie, di cui 8 d'ori, davanti Stati Uniti con 14 medaglie di cui sette d'oro Cina

I risultati del 27 luglio in diretta

Il programma del 27 luglio / Gli italiani in gara

Gli azzurri da medaglia

Il medagliere 

1) Giappone 1 (otto ori, due argenti e tre bronzi);

2) Stati Uniti 14 (sette ori, tre argenti e quattro bronzi);

3) Cina 18 (sei ori, cinque argenti e sette bronzi);

4) Comitato Olimpic Russo 12 (quattro ori, cinque argenti e tre bronzi); 

5) Gran Bretagna 7 (tre ori, tre argenti e un bronzo); 

6) Corea del Sud 7 (tre ori e quattro bronzi); 

7) Australia 6 (due ori, un argento e tre bronzi); 

8) Kosovo 2 (due ori); 

9) Italia 9 (un oro, quattro argenti e quattro bronzi); 

10) Francia 5 (un oro, due argenti e due bronzi); 

11) Canada 4 (un oro, due argenti e un bronzo);

12) Ungheria - Tunisia 2 (un oro e un argento); 

14) Croazia e Slovenia 2 (un oro e un bronzo);

16) Ecuador - Hong Kong - Iran - Norvegia - Filippine - Thailandia - Uzbekistan 1 (un oro); 

24) Paesi Bassi 3 (tre argenti); 

25) Taipei Cinese 4 (due argenti e due bronzi); 

26) Brasile 3 (due argenti e un bronzo); 

27) Georgia 2 (due argenti); 

28) Repubblica Ceca - Spagna - Indonesia - Serbia - Svizzera 2 (un argento e un bronzo); 

33) Belgio - Bulgaria - Colombia - Danimarca - India - Giordania - Romania 1 (un argento); 

40) Germania - Kazakistan 3 (tre bronzi); 

42) Egitto - Mongolia - Turchia - Ucraina 2 (due bronzi); 

46) Costa d'Avorio - Estonia - Israele - Kuwait - Messico - Nuova Zelanda 1 (un bronzo)

Medagliere live

 

Leggi anche

 Vanessa Ferrari, quando è la finale del corpo libera e dove vederla