Gregorio Paltrinieri (Ansa)
Gregorio Paltrinieri (Ansa)

La giornata di domenica 1 agosto è quella forse più cruciale delle intere Olimpiadi di Tokyo 2020: merito della presenza della gara regina, la finale dei 100 metri maschile. Quello che di solito è un appuntamento quasi neutrale per gli italiani, mai come ora assume connotati potenzialmente molto interessanti grazie a Marcell Jacobs e Filippo Tortu, che andranno a caccia di un risultato storico: la finale e poi chissà.

Il programma dell'atletica / Finale 100 metri: quando e dove vederla

In finale, rispettivamente nei 1500 metri stile libero e nel salto in alto, ci sono già Gregorio Paltrinieri e Gianmarco Tamberi, che potrebbero rimpinguare il medagliere azzurro così come la scherma, con il fioretto a squadre maschile che cercherà di riscattare qualche delusione di troppo in questa disciplina.

Il programma del 1° agosto / Gli italiani in gara

I risultati dell'Italia del 31 luglio / Il medagliere

Paltrinieri, Tamberi e (forse) i velocisti

Si comincia col nuoto, quando dalle 3:30 lotteranno per una medaglia Gregorio Paltrinieri nei 1500 metri stile libero e l'Italia sia maschile sia femminile nella staffetta 4X100 metri mista. Alle 5:00 si resta in acqua ma ci si sposta alla vela con Silvia Zennaro, impegnata nella medal race del Laser Radial femminile: nelle regate saranno di scena Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò nel 470 maschile ed Elena Berta e Bianca Caruso nel 470 femminile. Alle 11:30 l'Italia della scherma (specialità fioretto a squadre maschile) potrebbe essere in lizza per vincere il bronzo o addirittura l'oro: intanto tutti a fare il tifo per Andrea Cassarà, Alessio Foconi e Daniele Garozzo. La tensione sale ulteriormente a partire dalle 12:00, quando Gianmarco Tamberi sarà impegnato nella finale del salto in alto: per lui l'onere di affrontarla da favorito assoluto. C'è poi la grande incognita 100 metri maschile, con Marcell Jacobs e Filippo Tortu che andranno a caccia di un pass per l'attesissimo atto conclusivo della gara regina.

Lo speciale Olimpiadi

Leggi anche: 

Djokovic spacca la racchetta e perde il bronzo

Ripara la canoa con un preservativo e vince l'oro