La Nazionale azzurra di ciclismo (Ansa)
La Nazionale azzurra di ciclismo (Ansa)

Dopo la sfavillante cerimonia d'apertura, le Olimpiadi di Tokyo 2020 entrano nel vivo per tutti: anche per la spedizione azzurra, che nella giornata di sabato 24 luglio, praticamente la prima effettiva di gare, conta già di mettere qualche medaglia in carniere.

Il programma - Ciclismo - Calcio - Tennis - Pallavolo

Nibali a caccia di riscatto dopo Rio

I primi pensieri corrono alla spedizione ciclistica, che nella prova in linea maschile su strada (inizio alle ore 4:00 italiane) vedrà impegnati Vincenzo Nibali, Gianni Moscon, Damiano Caruso, Giulio Ciccone e Alberto Bettiol: nomi importanti che tuttavia verosimilmente si dovranno scontrare con i favoriti numero uno come Tadej Pogacar, fresco di successo al Tour de France 2021, il suo connazionale Primoz Roglic, Wout Van Aert e Remco Evenepoel. Insomma, un drappello di tutto rispetto al quale proverà a fare uno sgambetto in particolare Nibali, a caccia di una medaglia che in parte lo risarcirebbe della delusione di Rio 2016. Non solo: la prima parte della stagione in corso ha restituito al ciclismo italiano un Moscon all'altezza dei giorni d'oro. Oro, come quel metallo inseguito anche da azzurri impegnati in altre discipline.

Tutti gli sport delle Olimpiadi / Tredici curiosità / La guida

Gli altri azzurri

In caso di accesso alla finale (in programma alle 3:45 italiane), proverà a dare la caccia a una medaglia anche Sofia Ceccarello, specialista nel tiro a segno da 10 metri con la carabina. Dalla stessa distanza, ma con la pistola, sparano Paolo Monna e Tommaso Chelli, che sperano nella qualificazione alla finale, in programma alle 8:30. Alle 9:25 e alle 9:45 andranno invece in scena le finali rispettivamente per il bronzo e l'oro nel tiro con l'arco (specialità team mixed): a sognare un pass sono Lucilla Boari e Mauro Nespoli. A partire dalle 11:10 Francesca Milani spera di poter prendere parte alle finali di judo (48 kg), mentre nel primo pomeriggio toccherà alla scherma: per la spada femminile sognano un posto nelle finali Rossella Fiamingo, Mara Navarria e Federica Isola, mentre per la sciabola maschile faranno lo stesso Luca Curatoli, Enrico Berrè e Luigi Samele. Chiuderà la giornata azzurra Vito Dell'Aquila, che a partire dalle 13:45 potrebbe giocarsi il bronzo o l'oro nel taekwondo (58 kg).

Olimpiadi Tokyo 2020, gli italiani favoriti per una medaglia